Home Mercati NETCOMM FORUM: LA MULTICANALITÀ È UNO DEI PRINCIPALI DRIVER DI CRESCITA DELL’E-COMMERCE
NETCOMM FORUM: LA MULTICANALITÀ È UNO DEI PRINCIPALI DRIVER DI CRESCITA DELL’E-COMMERCE

NETCOMM FORUM: LA MULTICANALITÀ È UNO DEI PRINCIPALI DRIVER DI CRESCITA DELL’E-COMMERCE

47
0

Una ricerca su 249 insegne distributive che gestiscono quasi 45 mila punti vendita ha evidenziato come in ben 22.000 negozi, quasi il 50% del totale, sono attivi servizi legati all’e-commerce.

 

Si è tenuto il 10 maggio a MiCo Milano il convegno inaugurale di Netcomm Forum 2017, l’evento clou dell’anno per il settore del commercio elettronico, una mostra convegno organizzata da Netcomm appunto, che è la principale associazione italiana di aziende che operano nel settore, sia come retailer sia come fornitori di servizi.

 

Durante il convegno inaugurale viene presentata la più completa ricerca sul comparto in Italia, realizzata dall’Osservatorio digitale del Politecnico di Milano, che aggiorna annualmente i numeri del settore, in vorticosa crescita anno dopo anno. Troverete il report completo sul prossimo numero di BricoMagazine, ecco comunque alcune evidenze emerse.

 

Il valore totale dell’e-commerce in Italia ha sfiorato nel 2016 i 20 miliardi di euro, con una crescita del 20% sul 2015, più alta di 3 punti rispetto alle stime di maggio 2016; nel 2017 si arriverà a 23,14 miliardi con un’ulteriore crescita del 16%.

 

Nel 2017 il volume d’affari ‘totale retail’ sarà per la prima volta diviso in due parti uguali tra servizi e prodotti. Questo è un dato molto importante poiché quello dei servizi (banche, assicurazioni, turismo, ticketing…) è un settore ormai maturo, mentre i prodotti ‘fisici’ hanno sempre rincorso: oggi, grazie a un tasso di crescita triplo (+8% contro +25%) i prodotti raggiungono come valore assoluto i servizi, anche se rappresentano solo il 4% del totale vendite al dettaglio, contro il 9% dei servizi.

 

Ma il dato più importante per chi si occupa di distribuzione come BricoMagazine, è quello evidenziato con grande enfasi dal presidente di Netcomm Roberto Liscia nella sua introduzione e riguarda la multicanalità. Liscia addirittura non parla di distribuzione fisica e digitale ma di ‘unified commerce‘ tanto strette stanno diventando le interconnessioni tra i due mondi. Un dato su tutti: una ricerca su 249 insegne distributive che gestiscono quasi 45 mila punti vendita ha evidenziato come in ben 22.000 negozi, quasi il 50% del totale, sono attivi servizi legati all’e-commerce. Addirittura, la multicanalità è stata identificata come uno dei principali driver di crescita per l’intero comparto dell’e-commerce nel nostro Paese.

Redazione BricoMagazine è la prima rivista in Italia dedicata interamente alla distribuzione moderna del bricolage. Una rivista di informazione commerciale ed economica che parla a tutti gli operatori della distribuzione non tradizionale, affrontando temi d'attualità, di mercato, di prodotto, attraverso interviste ai personaggi chiave, rilevazioni sui punti vendita, indagini tra le aziende produttrici. BricoMagazine è l'unica rivista in Italia ad informare puntualmente sia la moderna distribuzione sia le aziende che con essa lavorano.