Home Distribuzione APPLE PAY FA IL SUO INGRESSO IN CARREFOUR ITALIA
APPLE PAY FA IL SUO INGRESSO IN CARREFOUR ITALIA

APPLE PAY FA IL SUO INGRESSO IN CARREFOUR ITALIA

23
0

Inizia l’era dei pagamenti da mobile targati Apple.

 

Annunciato qualche tempo fa, ora l’arrivo di Apple Pay in Carrefour Italia è ufficiale. Il sistema, che sta trasformando il settore dei pagamenti da mobile grazie alla sua velocità e comodità, funziona sui dispositivi Pos che presentano il logo Contactless e che sono presenti in tutti i punti vendita Carrefour e nella maggior parte degli esercizi commerciali.

 

Per poter utilizzare Apple Pay in Italia, non è necessario aprire un nuovo conto in banca, basta semplicemente richiedere la Carta Pass presso gli sportelli Carrefour Banca o sul sito www.carrefourbanca.it che funziona con tutti i terminali nel mondo del circuito Mastercard.

 

Apple Pay non solo permette ai clienti di concludere con maggiore velocità ed efficienza i pagamenti, ma contribuisce anche a consolidare la posizione di Carrefour quale player all’avanguardia capace di comprendere le esigenze del mercato e le innovazioni che lo trasformeranno.

 

Sicurezza e privacy sono prioritari per Apple Pay. Quando si utilizza una carta di credito o di debito tramite Apple Pay il numero della carta non viene registrato né sul dispositivo né sui server di Apple. Viene invece assegnato un codice univoco crittografato chiamato Device Account Number che viene salvato in sicurezza nel Secure Element del proprio dispositivo. Ogni transazione è autorizzata con un codice di sicurezza dinamico univoco.

 

Ricordiamo, infine, che Apple Pay funziona nei punti vendita tramite dispositivi iPhone SE, iPhone6 e versioni seguenti e Apple Watch.

Raffaella Pozzetti Bricoleur per passione e giornalista per professione, si occupa da anni di retail, dalla distribuzione tradizionale alla Gdo, collaborando con alcune delle principali testate del mondo del largo consumo.