Mercoledì, 08/03/2017

8 MARZO: ANCORA TROPPO POCHE LE MANAGER DONNE NEL FAI DA TE

Poche, è vero, eppure le figure femminili con un ruolo direzionale, nel settore del bricolage, ci sono e hanno saputo fare della professionalità la chiave di volta per fare crescere il proprio business anche in un settore ancora troppo maschile.

 

Un esempio illustre, in questo senso, è senz’altro rappresentato da Stefania Guercio, dell’omonima azienda. “Devo ammettere - puntualizza Stefania Guercio - che, a dispetto dei luoghi comuni che vogliono la donna come poco propensa a svolgere lavori di fai da te, io sono sempre stata affascinata dal comparto del bricolage”.

 

Non solo, la Guercio è convinta che la figura femminile, in questo settore, abbia molto da dare: “Nella gestione dei negozi, per esempio, penso che la donna abbia una particolare capacità di intuire quali prodotti mettere in assortimento e come proporli al meglio per stimolarne la vendita. Una cosa fondamentale per lo sviluppo del business”.

 

Come possono fare, però, le donne, a farsi largo in un settore che, nelle mansioni direttive, è molto spesso in mano agli uomini? “Credo che la ricetta stia nel puntare, senza se e senza ma, sulla professionalità e sull’esperienza maturata nel proprio ruolo, portando avanti la propria attività con serietà e passione”.

 

www.guercio-forma.com