Lunedì, 13/03/2017

DIY PLATFORM DI EDRA, OVVERO VERSO UNA CATENA DI FORNITURA PIÙ SOSTENIBILE

Una catena di approvvigionamento più sostenibile, in termini sia sociali sia ambientali. È questa la ragione per cui Edra - The European Diy Retail Association – ha dato vita alla Diy Platform: una piattaforma, cioè, che vuole essere un utile strumento, a disposizione dei retailer del comparto fai da te, sia per garantire il controllo dell'intera filiera produttiva che per promuoverne uno sviluppo socialmente responsabile.

 

L’iniziativa, che sarà portata avanti da alcuni fra i principali nomi del retailing Diy europeo, da Adeo a Kingfisher, da Obi a Bunnings, avrà come focus la verifica delle attività dei propri fornitori di prodotti del comparto dell’home improvement a tutti i livelli della catena di approvvigionamento, e in particolare nell’anello più basso della catena stessa, quindi nei paesi di origine delle materie prime necessarie per la realizzazione delle gamme di prodotto.

 

La Piattaforma del Diy permetterà alle insegne, per esempio, di condividere le best practice nonché di affrontare insieme le problematiche più urgenti, in tema di sostenibilità, che emergeranno di volta in volta. Non ultimo, la piattaforma lavorerà anche fianco a fianco con i governi, le istituzioni locali e le organizzazioni non governative per favorire il benessere e lo sviluppo delle popolazioni dei paesi da cui si derivano i prodotti.

 

www.edra-ghin.org