Home Mercati SPOGA + GAFA 2017: GLI HIGHLIGHT DELL’ULTIMA EDIZIONE
s+g9
s+g15
s+g14
s+g13
s+g12
s+g11
s+g10
s+g5
s+g4
s+g3
s+g2
s+g1
s+g8
s+g7
s+g6

SPOGA + GAFA 2017: GLI HIGHLIGHT DELL’ULTIMA EDIZIONE

45
0

In aumento i visitatori professionali esteri qualificati. Lo spazio smart gardening fa il tutto esaurito in termini di presenze.

 

2.131 espositori di 59 paesi, di cui 1.789 (l’84%) provenienti dall’estero, e 39.000 visitatori da 113 nazioni per un’affluenza di addetti ai lavori stranieri decisamente elevata. Queste, in estrema sintesi, le cifre più significative messe a segno dall’ultima edizione di Spoga+ Gafa, il noto evento fieristico internazionale dedicato al garden, svoltosi dal 3 al 5 settembre nel quartiere fieristico di Colonia, in Germania, su una superficie espositiva complessiva di 226 metri quadri.

 

La manifestazione ha dato spazio alle novità del mondo green nelle categorie garden living, garden creation & care, garden bbq e garden unique. Particolarmente approfondite le aree merceologiche a maggior valore aggiunto, come il mondo della cucina all’aperto, nella sezione dedicata al barbecue che ha presentato tutti i principali trend del comparto, o come il mondo dello smart gardening, nell’area garden creation & care, le cui soluzioni innovative sono state fra le attrazioni più visitate dal pubblico.

 

Da segnalare, infine, il livello qualitativo dei visitatori professionali, fra cui oltre 200 buyer, giunti da tutto il mondo, inclusa una delegazione giapponese e una delegazione di buyer di alcune fra le più importanti catene di bricolage internazionali.

 

Raffaella Pozzetti Bricoleur per passione e giornalista per professione, si occupa da anni di retail, dalla distribuzione tradizionale alla Gdo, collaborando con alcune delle principali testate del mondo del largo consumo.