Home Distribuzione SVILUPPO RETE DI LEROY MERLIN: IL FUTURO È VERSO SUD
SVILUPPO RETE DI LEROY MERLIN: IL FUTURO È VERSO SUD

SVILUPPO RETE DI LEROY MERLIN: IL FUTURO È VERSO SUD

522
0

Dei 15 negozi che la catena intende aprire nel corso dei prossimi anni, oltre la metà sarà nell’Italia meridionale.

 

Città medio piccole, come Salerno, con bacini di utenza di 120.000 famiglie circa a 30 minuti dal negozio: è su location di questo tipo che intende concentrarsi lo sviluppo rete di Leroy Merlin nel breve-medio periodo. Si pensa di aprire soprattutto in città o capoluoghi di provincia dell’area meridionale della penisola.

 

Conferma Massimo Veronesi (nella foto) ‎direttore espansione e sviluppo immobiliare Leroy Merlin Italia: “Nel prossimo futuro punteremo molto sul sud, dove pensiamo di aprire (lungaggini e intoppi burocratici permettendo) più del 50% dei 15 nuovi negozi che abbiamo in programma di realizzare”. Il format di riferimento cui si sta lavorando, per l’espansione nelle regioni meridionali, è di circa 6.000 – 6.500 mq, con una proposta commerciale in grado di competere con la distribuzione locale, costituita soprattutto da specializzati.

Raffaella Pozzetti Bricoleur per passione e giornalista per professione, si occupa da anni di retail, dalla distribuzione tradizionale alla Gdo, collaborando con alcune delle principali testate del mondo del largo consumo.