Home Distribuzione I 25 anni di Keidea: fatturato in crescita e investimenti nell’ecommerce
lockeid_cope
lockeid_2
lockeid_1

I 25 anni di Keidea: fatturato in crescita e investimenti nell’ecommerce

491
0

In occasione del suo anniversario, l’insegna ci ha raccontato i traguardi raggiunti ad oggi, e gli obiettivi futuri.

 

Keidea, insegna indipendente del settore brico, casa e giardino, nonché punto di riferimento del comparto nella Sicilia occidentale, nel 2024 festeggia i 25 anni di attività. Dei risultati ottenuti ad oggi, e dei progetti futuri, si è parlato in una conferenza ad hoc, che si è tenuta il 25 gennaio presso l’Althea Palace Hotel di Castelvetrano (Tp), cui hanno partecipato come relatori: Salvatore Di Benedetto (project manager di Keidea, nella foto), il presidente della Camera di Commercio di Trapani, i partner commerciali e consulenti che hanno permesso nel tempo di portare Keidea alla crescita.

 

“Fra i focus dello sviluppo, c’è senz’altro il lancio del nostro canale ecommerce – spiega Di Benedetto – che speriamo di poter attivare per la fine di giugno. Ci stiamo preparando da tempo all’apertura di un canale di vendita online, tant’è che circa un anno e mezzo fa abbiamo cambiato il gestionale, che oggi ingloba anche il nostro sito web, proprio al fine di facilitare l’attività di ecommerce”.

 

Più in generale, per Keidea è centrale l’informatizzazione del personale, così da essere un’azienda sempre più all’avanguardia e in linea con le attese della clientela: “Non solo – prosegue Di Benedetto -: da anni stiamo seguendo un graduale processo di abbandono della carta, in un’ottica si sviluppo sostenibile. In questo senso, siamo in prima linea sul fronte del risparmio energetico e della riduzione degli sprechi, nonché nel recupero dei materiali di scarto”.

 

L’azienda, che ha chiuso il 2023 con un fatturato di circa 12 milioni di euro, si qualifica per un’attività commerciale di circa 7.000 mq di superficie espositiva, e per un organico di 63 persone. Keidea conta oltre 35.000 referenze di buon livello qualitativo, focalizzate soprattutto sui mondi del brico e dell’arredamento. Fattore di differenziazione rispetto alla concorrenza è inoltre il servizio di assistenza al cliente, tanto nel fai da te quanto nell’arredo.