Home Distribuzione AgriEuro apre una società di proprietà a Shanghai
AgriEuro apre una società di proprietà a Shanghai

AgriEuro apre una società di proprietà a Shanghai

301
0

Tramite la filiale AgriEuro Shanghai Co. Ltd, l’eretailer mira ad una gestione più diretta delle attività di import con la Cina.

 

La società di ecommerce AgriEuro, specializzata nella vendita online di macchine per il garden, l’agricoltura e la cucina, ha fondato una società di proprietà in Cina: si tratta di AgriEuro Shanghai Co. Ltd, realizzata nell’ottica di gestire in maniera sempre più diretta le attività di import con la Cina.

 

Obiettivo primario dell’operazione è appunto quello di costruire un rapporto sempre più stretto con i fornitori cinesi, ottenendo così maggiore facilità nell’attuazione degli accordi commerciali, delle forniture, della gestione dei problemi e delle assistenze. L’attivazione di questa società, per AgriEuro, significherà: progressiva internalizzazione delle trattative con i fornitori cinesi; gestione più diretta della filiera volta a ottimizzare le operazioni di modifica e personalizzazione dei prodotti sulla base delle esigenze del mercato europeo e, soprattutto, sulla base delle normative di sicurezza Ce; graduale internalizzazione delle procedure di controllo qualità e produzione legate all’acquisto; coordinamento delle attività logistiche direttamente sul territorio cinese; follow-up di tutte le attività di import ed export con specifici flussi.

 

AgriEuro Shanghai Co. Ltd sarà presto pienamente funzionante e fungerà da società import-export, consulenza e servizi per la casa madre (AgriEuro Italia), attraverso un proprio team di personale qualificato che dalla Cina supporterà l’ufficio import italiano in tutte le attività: “Si tratta di un progetto importantissimo per noi, che vedrà uno sviluppo graduale – afferma Roberta Francini, import department manager -, in questa fase il nostro obiettivo è quello di settare i processi e organizzare i flussi operativi, anche dal punto di vista dei sistemi gestionali che andremo ad utilizzare per attivare le diverse procedure e rendere così la società AgriEuro Shanghai Co. Ltd di fatto autonoma… Una volta ultimate queste operazioni, cominceremo a lavorare in autonomia sul mercato Cina”.