Home Distribuzione Antitrust: sanzione di oltre 3 milioni a Mondo Convenienza
Antitrust: sanzione di oltre 3 milioni a Mondo Convenienza

Antitrust: sanzione di oltre 3 milioni a Mondo Convenienza

665
0

Le ragioni della multa: Iris Mobili (titolare di Mondo Convenienza) ha consegnato prodotti non completi o non corrispondenti agli ordini.

 

Svolta nell’istruttoria, avviata dall’Antitrust a ottobre 2023, nei confronti di Iris Mobili Srl, titolare del marchio Mondo Convenienza, per condotte illecite nelle fasi di consegna e di montaggio dei mobili e anche nei servizi post vendita.

 

Nei giorni scorsi l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha irrogato a Iris Mobili Srl, titolare del marchio Mondo Convenienza, una sanzione di 3 milioni e 200.000 euro, per condotte illecite nelle fasi di consegna e di montaggio dei mobili e degli arredi, e per aver ostacolato i consumatori nella fruizione dei servizi post vendita.

 

Nella fattispecie, l’Antitrust segnala che “pur consapevole dell’elevato numero di consegne di prodotti non completi e non corrispondenti agli ordini o non in perfette condizioni di utilizzo, Mondo Convenienza non ha adottato comportamenti idonei a risolvere questi problemi, violando così l’obbligo di diligenza professionale previsto dal Codice del Consumo. Inoltre, ha ostacolato i diritti dei consumatori prevedendo tempistiche ristrette per il reclamo e limitazioni al diritto di ottenere la sostituzione dei prodotti stessi o la restituzione di quanto pagato. In questo modo, Mondo Convenienza ha limitato considerevolmente la libertà di scelta dei consumatori”.

 

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato segnala inoltre che queste infrazioni riguardano un’importante fase del rapporto di consumo ovvero l’esatta esecuzione del contratto di compravendita e in particolare: la consegna completa e corretta del bene acquistato, la prestazione del servizio di assistenza post-vendita, il rimborso in caso di recesso e la previsione di misure compensative per i disagi subiti dai consumatori.