Home Produzione Bagattini ammessa nella terza Elite Intesa Sanpaolo Lounge del 2023
Bagattini ammessa nella terza Elite Intesa Sanpaolo Lounge del 2023

Bagattini ammessa nella terza Elite Intesa Sanpaolo Lounge del 2023

97
0

Bagattini diventa società Elite grazie alla partnership con Banca Intesa Sanpaolo e coglie l’opportunità di essere rappresentata tra le migliori aziende in Italia e Europa.

 

Bagattini, azienda bergamasca leader italiana nel mondo delle pavimentazioni in cemento, è entrata a far parte di Elite, tramite la Intesa Sanpaolo Lounge. Le 22 piccole e medie imprese selezionate da Intesa Sanpaolo per questa terza Lounge avranno l’opportunità di unirsi al network e beneficiare di percorsi di formazione altamente qualificati, potendo godere della consulenza esperta e tecnica dei più solidi e importanti partner in Italia.

 

Le PMI provengono da tutta Italia, ed appartengono a diversi settori industriali di eccellenza dell’economia nazionale tra cui il Medicale, il Food, l’Edilizia, il Metalmeccanico. Con la partecipazione al programma le aziende coinvolte avranno la possibilità di accedere a servizi di supporto alla crescita e a una rete di professionisti e investitori istituzionali per agevolare il loro accesso al mercato dei capitali.

 

Guido e Lorella Bagattini, AD di Bagattini dichiarano: “L’ingresso in Elite è per la nostra azienda sinonimo di eccellenza. Un percorso di crescita e potenziamento della nostra realtà che ci permetterà di consolidare i risultati raggiunti finora e di accrescerli grazie al network che questo prestigioso ecosistema mette da oggi a nostra disposizione”.

Marta Testi, AD di Elite, ha dichiarato: “Siamo felici di dare il benvenuto in Elite a Bagattini che potrà quindi accedere a nuove competenze e capitali per accelerare i propri progetti di crescita e unirsi alle oltre 1.400 realtà già parte di Elite. La partnership strategica con Intesa Sanpaolo ha visto entrare in Elite oltre 360 società dal 2018 grazie al supporto della banca. Il nostro Paese può contare su un tessuto imprenditoriale solido ed estremamente performante e queste realtà ne sono la prova concreta”.