Home Distribuzione Dalle insegne BigMat Italia rinnova i vertici
BigMat Italia rinnova i vertici

BigMat Italia rinnova i vertici

150
0

L’assemblea annuale dei soci BigMat a Firenze ha eletto il nuovo CdA e il nuovo presidente. Approvato il bilancio 2020, solo in lieve flessione.

 

Durante l’assemblea annuale dei soci, che si è svolta a luglio a Firenze, BigMat Italia ha rinnovato i vertici che guideranno il consorzio per i prossimi tre anni. Al suo primo mandato da presidente di BigMat Italia, è stato nominato all’unanimità Alessandro Cerbai (nella foto), toscano e volto storico di BigMat.

 

Tra gli obiettivi del suo mandato Cerbai sottolinea l’importanza di far crescere ancora il Gruppo BigMat: «Abbiamo un brand internazionale e un’insegna forte grazie alla quale poter sviluppare ulteriormente la nostra rete sul territorio italiano, dando servizi e risposte alle nostre aziende socie e contribuendo così al miglior posizionamento possibile sul mercato» ha dichiarato il neo presidente che sostituisce Rocco Alfano in carica da 7 anni.

 

È stato inoltre approvato il bilancio 2020, che nonostante la crisi causata dalla pandemia da Covid-19 ha fatto registrare una lieve flessione rispetto al 2019 (fatturato 2020: 445 milioni di euro), e sono stati ratificati quattro nuovi ingressi: Barbella New Generation S.r.l. di Castellammare di Stabia (NA), BIT Imperia S.r.l. di Imperia, Edilizia Di Leone S.r.l. di Benevento e Orlandi Edilizia S.r.l. di Subiaco (RM).

 

Ad oggi BigMat Italia conta 115 soci, distribuiti su tutto il territorio nazionale, con 200 punti vendita.