Home Produzione Blumen: il futuro, dopo l’acquisizione da parte di Sipcam Oxon
Blumen: il futuro, dopo l’acquisizione da parte di Sipcam Oxon

Blumen: il futuro, dopo l’acquisizione da parte di Sipcam Oxon

111
0

Passaggio di proprietà nel segno della continuità: confermato il management di Blumen nelle divisioni hobbistica e professionale.

A fine ottobre 2023 Sipcam Oxon Spa ha acquisito il 100% di Blumen Group Spa, compresa la società controllata svizzera Samen Mauser, rilevata da Blumen nel 2017.

 

Blumen Group opera sul mercato con le due divisioni Blumen Home & Garden nel settore hobbistico e Blumen Vegetable Seeds nel comparto delle sementi professionali, con un giro d’affari di oltre 35 milioni di euro. Blumen è inoltre proprietaria di diversi marchi, quali: Crescita Miracolosa, Dueci, Fito e Get Off.

 

Sipcam Oxon è un gruppo industriale privato italiano e opera da oltre 75 anni nella produzione e commercializzazione di agrofarmaci, intermedi chimici, prodotti biologici, biostimolanti, regolatori di crescita delle piante, fertilizzanti e sementi destinate al mondo dell’agricoltura. È attivo in tutti i continenti con un fatturato di oltre 700 milioni di euro e più di 1.200 dipendenti, dei quali 500 in Italia. Nel mercato consumer Sipcam Oxon è nota per la partecipazione in Ital-Agro, titolare del marchio Vithal e distributrice dei brand Kb, Naturen e Nexa.

 

L’acquisizione di Blumen consentirà a Sipcam Oxon di sviluppare il business dei sementi e di rafforzare la presenza nel settore hobbistico dove è già presente con proprie filiali in Spagna, Uk, Brasile. Per ora comunque le due realtà consumer, Blumen Home & Garden e Ital-Agro, opereranno in autonomia. Per garantire la continuità e la crescita aziendale Massimo Mauri sarà il nuovo presidente e amministratore delegato di Blumen Group, il cui gruppo manageriale è stato interamente confermato affidando, in particolare, ad Alberto Dezza la responsabilità della divisione professionale Blumen Vegetable Seeds e a Raffaele Falangi la responsabilità della divisione hobbistica Blumen Home & Garden.

 

“Le due aziende sono differenti e Blumen continuerà a operare in modo autonomo dando continuità al lavoro già svolto – spiega l’ad Massimo Mauri -. La struttura di Piacenza di Blumen Group è all’avanguardia e abbiamo centri di ricerca nel Lazio, in Piemonte e nelle Marche che svolgono un ruolo ben preciso e diverso rispetto a Ital-Agro. Blumen Group è leader in Italia nella produzione e commercializzazione di sementi ortive a uso sia professionale che hobbistico e di articoli per la cura e la nutrizione delle piante, con la più vasta e completa gamma di sementi da orto, da fiore e da prato. È giusto gestire con risorse differenziate le due linee di business. Proprio a conferma di questo, abbiamo valutato positivamente il lavoro svolto dal team in questi anni e tutti i manager che lavorano in Blumen Group sono stati confermati”.