Home Mercato Brico: in agosto le intenzioni d’acquisto segnano un +8%
Brico: in agosto le intenzioni d’acquisto segnano un +8%

Brico: in agosto le intenzioni d’acquisto segnano un +8%

80
0

Gli italiani incrementano la spesa per il fai da te. Cresce l’immobiliare e continua il trend positivo dei prodotti per la casa.

 

Si consolida, nel mese di agosto, l’andamento positivo delle intenzioni d’acquisto degli italiani, registrando un +5,8% sul periodo precedente. Lo segnala l’Osservatorio Findomestic di agosto 2021, realizzato dalla società di credito al consumo del gruppo BNP Paribas in collaborazione con Eumetra.

 

Fra i segmenti mercologici a maggior crescita spicca quello del fai da te: la propensione all’acquisto di attrezzature per il bricolage aumenta infatti dell’8,5%.

 

Si confema inoltre, anche per l’estate, la centralità del mondo home, in tutte le sue declinazioni: dall’acquisto di una nuova abitazione, al rifacimento o abbellimento di quella preesistente.

 

Si evidenzia, per esempio, la continua risalita del comparto immobiliare: le intenzioni di acquistare (+5,3%) e ristrutturare casa (+3,6%) crescono, seppure in modo più lento e regolare rispetto al periodo primaverile e alla prima parte dell’estate.

 

Molti, inoltre, gli italiani che stanno rinnovando la propria abitazione in vista della prossima stagione fredda sfruttando le opportunità di risparmio dell’“Ecobonus 110%” e del “Bonus Mobili”. L’Osservatorio Findomestic ha rilevato a fine luglio una crescita della propensione all’acquisto di oltre il 30% per gli impianti fotovoltaici, del 7,5% per stufe e caldaie, del 5,9% per gli impianti solari termici e del 5,1% per infissi e serramenti.

 

Bene anche il comparto dell’arredamento, che registra una risalita della propensione leggermente più intensa: a fine luglio il 30,1% degli intervistati si dichiara intenzionato ad acquistare mobili nei prossimi tre mesi.

 

Tornano a crescere, infine, le intenzioni d’acquisto di piccoli (+7%) e grandi (+4,7%) elettrodomestici.