Home Distribuzione Brico io entra in Federdistribuzione
Brico io entra in Federdistribuzione

Brico io entra in Federdistribuzione

145
0

Brico io fa il suo ingresso nella maggiore associazione italiana che rappresenta gli interessi delle insegne della Gdo: 15.000 pdv, il 48% della distribuzione moderna.

 

Brico io entra in Federdistribuzione, l’associazione che rappresenta le maggiori aziende della Gdo operanti in Italia. I suoi soci contano una rete distributiva di oltre 15.000 punti vendita, danno lavoro a più di 220.000 addetti e raggiungono un fatturato complessivo di 67 miliardi di euro, che rappresenta oltre il 48% sul totale della distribuzione moderna. Tra le insegne non food, oltre al nuovo entrato Brico io, sono presenti, tra le altre, Leroy Merlin, Bricocenter, Bricoman, Ikea e Kasanova.

 

«Siamo felici di accogliere Brico io tra i nostri associati. In un momento così delicato per il mondo del commercio, in particolar modo per quello non alimentare, Federdistribuzione è un interlocutore con il quale affrontare le delicate sfide del settore. Per noi questo nuovo ingresso è un importante segnale che rafforza ulteriormente la nostra azione di rappresentanza per l’intero comparto della distribuzione», ha commentato Alberto Frausin, presidente Federdistribuzione.

 

«La nostra azienda è sempre stata aperta e proiettata a creare sinergie e collaborazioni con altre società. I fatti degli ultimi 18 mesi ci hanno fatto sentire ancora di più questa esigenza e abbiamo trovato in Federdistribuzione un gruppo di manager e professionisti di alto livello, così come un gruppo di aziende e imprenditori leader nei loro settori di appartenenza. Lavorare insieme per lavorare meglio ed essere più forti!» aggiunge Francesco Paolo Micolucci, consigliere delegato di Brico io Spa.