Home Mercato Centri commerciali: la classifica dei ‘places to be’ italiani
Centri commerciali: la classifica dei ‘places to be’ italiani

Centri commerciali: la classifica dei ‘places to be’ italiani

195
0

L’edizione 2021 dell’Osservatorio Non Food di GS1 Italy propone la graduatoria dei centri commerciali più attrattivi d’Italia per il non food, aggiornata dal TradeLab Shopping Index.

 

“Effetto contenitore”: se ne parla poco, eppure è fondamentale per individuare i “places to be” nel commercio dei prodotti non alimentari. Infatti, è la combinazione tra numero dei punti vendita, varietà delle merceologie e appeal delle insegne presenti a rendere attrattivo un distretto dello shopping. A misurare questo “X factor” è l’Osservatorio Non Food 2021 di GS1 Italy, che da dieci anni elabora il TradeLab Shopping Index, l’unico indice che fornisce il ranking tra le due principali forme di contenitori commerciali presenti sul territorio italiano.

 

Calcolato sulla base del punteggio attribuito a ogni insegna presente in base alla sua capacità di creare traffico, il TradeLab Shopping Index dipende sostanzialmente dalla numerica di punti vendita e dalla tipologia di insegne presenti nei singoli contenitori commerciali e viene aggiornato a cadenza annuale. Sulla base del suo aggiornamento 2021, l’Osservatorio Non Food di GS1 Italy da poco pubblicato ha elaborato la classifica dei contenitori commerciali più attrattivi d’Italia.

 

La top ten dei centri commerciali (la più interessante per il canale del bricolage) conferma il drappello dei primi cinque shopping center del 2020 e mostra un certo dinamismo solo tra la quinta e la decima posizione. Il centro commerciale più appealing d’Italia resta l’Orio Center, alle porte di Bergamo, seguito dal Porta di Roma e dal Campania di Marcianise. Al quarto posto si conferma Roma Est e al quinto Il Centro di Napoli. Sale di tre posizioni e si piazza al sesto posto il Città Fiera di Martignacco, così come guadagnano una posizione il Globo di Busnago e il Porte di Catania, mentre scendono Euroma 2 e Le Gru di Grugliasco.