Home Distribuzione Consorzio Agrario di Bolzano: superati i 100 milioni di fatturato
Consorzio Agrario di Bolzano: superati i 100 milioni di fatturato

Consorzio Agrario di Bolzano: superati i 100 milioni di fatturato

118
0

L’azienda chiude il 2021 con un incremento dei ricavi del 17%, confermando le buone performance economiche degli ultimi anni.

 

Si conferma il trend di crescita positivo del Consorzio Agrario di Bolzano, la cooperativa degli agricoltori del Trentino-Alto Adige proprietaria, fra le altre cose, dell’insegna TuttoGiardino. L’azienda ha chiuso il 2021 con un fatturato di 105 milioni di euro, per un aumento a valore di circa il 17% sull’anno precedente; gli utili sono attorno ai 1,1 milioni di euro. In occasione dell’assemblea generale dei soci del consorzio, durante cui è stato presentato il bilancio d’esercizio, il presidente Leo Tiefenthaler e il direttore Klaus Gasser hanno espresso la propria soddisfazione per i risultati ottenuti, non solo per l’incremento del fatturato nei principali business aziendali (agricoltura, tuttoGIARDINO, assicurazioni) ma anche perché circa 500 agricoltori hanno deciso di aderire al consorzio, portando così il numero complessivo dei soci a oltre 10.000 unità.

 

Le perfomance economiche raggiunte sono anche frutto del costante investimento, da parte del consorzio, nell’efficienza della struttura organizzativa, a partire dalla ricerca di personale competente. A tale scopo, nel 2021 l’azienda ha stanziato diverse risorse nella formazione dei dipendenti, in particolare di quelli più giovani. In termini più generali, il consorzio investe continuamente nelle persone e, in particolare, in chi intende avviare o rilevare un’azienda agricola. Spicca, in questo senso, la campagna di sostegno, attivata sin dal 2016, che prevede condizioni di acquisto particolarmente vantaggiose per i giovani agricoltori, facilitando l’avvio della loro futura impresa. Dal lancio dell’iniziativa, questo pacchetto di aiuti è stato attivato per oltre 700 soci.