Home Mercato Covid: IPM Essen spostata a giugno
Covid: IPM Essen spostata a giugno

Covid: IPM Essen spostata a giugno

104
0

La più importante fiera mondiale di piante fiori e attrezzature, in programma a fine gennaio 2022 a Essen in Germania, è stata spostata al mese di giugno a causa della difficile situazione pandemica.

 

IPM 2022, in programma dal 25 al 28 gennaio 2022 a Essen in Germania, è stata riprogrammata ‘in presenza’ nel mese di giugno, il 13 e 14, per una speciale ‘Summer Edition’ di due giorni. L’anno successivo riprenderà la tradizionale cadenza invernale: le date sono già state fissate dal 24 al 27 gennaio 2023. Ricordiamo che IPM Essen è il principale evento a livello mondiale per i settori di florovivaismo, floricoltura e relativi servizi e attrezzature.

 

La decisione era nell’aria: se le fiere a carattere locale e nazionale hanno ripreso a pieno ritmo, gli eventi globali hanno maggiori difficoltà a ripartire visto che la situazione pandemica è ancora molto critica in diverse aree del mondo e i viaggi intercontinentali restano problematici. “Mentre abbiamo lavorato a pieno ritmo per IPM Essen 2022, la situazione della pandemia è notevolmente peggiorata negli ultimi giorni in Germania. Nonostante l’attesa per la più importante piattaforma del settore verde, l’incertezza tra espositori e visitatori è attualmente significativa. Stiamo quindi dando a tutte le aziende che si sono iscritte finora l’opportunità di trasferire la propria registrazione all’edizione 2023“, afferma Oliver P. Kuhrt, Ceo di Messe Essen.

 

Al fine di soddisfare comunque l’urgente richiesta di una piattaforma di comunicazione globale per il mondo del verde, l‘IPM Summer Edition del 13 e 14 giugno 2022 darà al settore un’occasione importante. Il fulcro dell’evento estivo sarà uno showroom che presenta prodotti innovativi sia ‘in presenza’ che sul web. “L’IPM Summer Edition si terrà come una vetrina di due giorni che darà ai partecipanti l’opportunità di incontrarsi e presentare le innovazioni. L’esperienza mostra che la situazione pandemica migliora nell’estate, in modo che questo formato possa essere realizzato con ogni probabilità. L’edizione estiva dell’IPM non è da intendersi come un sostituto di IPM Essen, che continuerà a svolgersi nelle solite date all’inizio dell’anno” conclude Sabina Großkreuz, responsabile marketing di MesseEssen.