Home Produzione Diy e Covid-19: serve collaborazione internazionale fra retail e industria
Diy e Covid-19: serve collaborazione internazionale fra retail e industria

Diy e Covid-19: serve collaborazione internazionale fra retail e industria

71
0

Edra/Ghin e Hima invitano distribuzione e fornitori di tutto il mondo a lavorare insieme per continuare a rifornire i clienti.

 

Dato il carattere di pandemia assunto dalla diffusione del Coronavirus, Edra/Ghin ed Hima – le associazioni europee di riferimento per il segmento dell’home improvement, rispettivamente del mondo retail e del mondo industriale – hanno emanato un comunicato nel quale ricordano agli stakeholder che, in questa difficile fase di mercato, partnership commerciali eque e costruttive sono, oggi più di ieri, fondamentali, dato che l’emergenza sanitaria sta avendo un impatto senza precedenti sulla catena di fornitura globale.

 

Nell’ottica di poter rifornire con costanza i clienti di tutto il mondo – si legge in una nota stampa congiunta Edra/Ghin ed Hima – serve che fornitori e retailer lavorino insieme per trovare delle soluzioni pratiche efficaci. Entrambe le associazioni sono convinte della necessità che l’industria, nel limite del possibile e nel rispetto delle disposizioni governative dei singoli Paesi, riesca a garantire continuità nelle consegne.

 

John W. Herbert, segretario generale Edra/Ghin osserva: “I membri della nostra associazione, in tutto il mondo, stanno rispondendo all’emergenza Coronavirus chiudendo negozi, riducendo gli orari di apertura e avendo problemi nell’approvvigionamento delle merci, solo per citare alcuni fra i problemi principali con cui hanno a che fare. C’è davvero necessità che fornitori e distributori collaborino, in una fase di mercato così delicata.”

 

“I nostri membri lavorano tutto il giorno e stanno adottando qualsiasi soluzione per limitare interruzioni lungo la catena di fornitura – afferma Ralf Rahmede, general manager Hima -. Collaborare con il mondo del retail, nel reciproco rispetto degli accordi commerciali siglati, è il miglior modo per superare la sfida odierna”.