Home Distribuzione Dalle insegne Eurobrico vola oltre i 100 mln di euro e mette in cantiere due nuovi store
Eurobrico vola oltre i 100 mln di euro e mette in cantiere due nuovi store

Eurobrico vola oltre i 100 mln di euro e mette in cantiere due nuovi store

515
0

Le vendite 2020 dell’insegna superano per la prima volta i 100 mln con un salto del 13,5%. Lanciati due minibond per finanziare lo sviluppo della rete.

 

 

Un 2020 brillante per Eurobrico, l’insegna del bricolage che fa capo al Gruppo Paterno, con vendite a quota 101,9 milioni di euro per una crescita del 13,5%. Il margine lordo (Ebitda) si attesta a 13,5 mln in aumento del 59% sul 2019 con un utile netto di 7,3 milioni che raddoppia il risultato dell’esercizio precedente.

 

Tra giugno e luglio l’azienda ha emesso due minibond da 3,3 milioni di euro l’uno allo scopo di finanziare la crescita della rete di vendita ed eventuali acquisizioni. Nello specifico, è prevista l’apertura di un nuovo centro più grande a Rovereto (Tn) nell’area ex Siric in sostituzione dell’attuale negozio e un nuovo store a Lavis (Tn) nell’area Masere.