Home Mercato Investimento da 70 milioni nel polo logistico di Mantova
Investimento da 70 milioni nel polo logistico di Mantova

Investimento da 70 milioni nel polo logistico di Mantova

193
0

Il fondo tedesco Patrizia rileva per 70 milioni di euro l’hub logistico di Mantova dove opera Leroy Merlin attraverso il suo provider Gxo.


Il fondo di investimento Patrizia Logistik-Invest Europa ha rilevato per 70 milioni di euro due grandi strutture logistiche a Mantova situate strategicamente sull’autostrada A22 tra Verona e Bologna, uno dei principali corridoi di distribuzione del paese. Comprendendo oltre 90.000 mq di spazio, gli hub sono occupati al 100% da due operatori logistici internazionali che lavorano per conto terzi. Uno di questi, Gxo, è il partner di Leroy Merlin che proprio qui ha spostato il cuore delle sue attività logistiche.

 

Costruito nel 2022 e nel 2023, il moderno polo logistico vanta elevati standard ESG conformi all’accordo sul clima di Parigi, con entrambe le attività che raggiungono le valutazioni EPC A e le certificazioni LEED Gold. Le proprietà sono dotate di tecnologia di raccolta dell’acqua piovana, illuminazione a led e pannelli fotovoltaici sul tetto, mentre un programma di capex pianificato per installare ulteriori pannelli fotovoltaici sosterrà ulteriormente la strategia di decarbonizzazione del portafoglio.

 

Pierluigi Scialanga, country manager e responsabile delle transazioni per l’Italia presso Patrizia, commenta: “Con tassi di posti vacanti vicini allo zero in alcuni sottomercati e una persistente sottofornita di nuove attività, le caratteristiche sottostanti del settore industriale italiano rimangono robuste. Mentre iniziamo un nuovo ciclo di mercato con una prolungata volatilità globale, l’implementazione di capitale in settori altamente attraenti è il nostro obiettivo principale mentre guidiamo il valore a lungo termine per i clienti. Con oltre 1,5 miliardi di euro di attività in gestione, la nostra piattaforma italiana di attività alternative in espansione continua a offrire opportunità significative per i nostri investitori in tutto lo spettro di rischio sia nel settore immobiliare che nelle infrastrutture”.

 

Insomma, la logistica pare essere la nuova frontiera degli investimenti immobiliari.