Home Distribuzione Jysk apre all’interno del nuovo centro commerciale To Dream di Torino
jysktorino_cop
jysktorino_3
jysktorino_2
jysktorino_1

Jysk apre all’interno del nuovo centro commerciale To Dream di Torino

531
0

Con l’apertura del negozio, sale a 14 il numero di store piemontesi sviluppati dalla catena d’arredamento e oggettistica casa.

Jysk (multinazionale scandinava del settore dell’arredo low cost) apre a Torino, in data 13 aprile, un nuovo punto vendita. Il negozio si trova all’interno del centro commerciale To Dream, anch’esso inaugurato il 13 aprile: il mall si qualifica come il nuovo urban district della città, che integra shopping, leisure, servizi, uffici e accoglienza.

 

Il nuovo negozio Jysk torinese, di circa 1.000 mq di superficie di vendita, si evidenzia, innanzitutto, per un’articolazione degli spazi che offre ai clienti maggiore ispirazione e una moderna esperienza di acquisto. Il punto vendita, cioè, rivolge maggior attenzione al lato espositivo ed estetico (dalla pavimentazione, più chiara e gradevole, all’illuminazione, pensata per valorizzare maggiormente l’offerta); sono anche presenti degli spazi ad hoc per la teatralizzazione di prodotto.

 

Inoltre, per la campagna di benvenuto ai clienti torinesi nel mondo dello scandinavian sleeping & living, sono previsti sconti fino al 70% su più di 2.000 articoli fino al 19 aprile.

 

Più in generale, il punto vendita Jysk propone un’ampia selezione di articoli per la casa e il giardino d’ispirazione scandinava, tra cui: mobili, mobili da giardino, tessile, decorazioni, guanciali, materassi e completi letto.

 

“Con l’apertura dello store di Torino consolidiamo la nostra presenza in Piemonte, dove contiamo 14 punti vendita e tra nuove aperture e restyling di negozi esistenti continuiamo ad investire: i prossimi due store ad essere rinnovati saranno quelli di Mondovi, che si inaugura il 19 maggio, e di Domodossola, che si inaugura il 9 giugno…- afferma Cesare Bailo, country director di Jysk Italia -. Abbiamo l’obiettivo di aprire almeno 300 nuovi negozi in Italia e di rinnovare tutti i negozi esistenti entro la fine del 2024“.

 

Infine, di pari passo con le aperture dei nuovi negozi, si moltiplicano a livello locale le assunzioni: sono infatti più di 100 le posizioni aperte su tutto il territorio nazionale.