Home Produzione Kimono crede nel futuro
Kimono crede nel futuro

Kimono crede nel futuro

71
0

L’azienda sarà presente dal 22 al 23 settembre a Bricoday 2021.

Prima di tutto Kimono crede nel futuro delle case, quelle in cui si abita, che gli ultimi mesi hanno trasformato in un luogo fluido, un po’ rifugio, un po’ ufficio e un po’ aula scolastica. Tutti hanno dovuto imparare a riorganizzare continuamente gli spazi e le funzioni per rispondere alla mutate esigenze del vivere quotidiano. E oggi che il peggio sta passando, ci si ritrova ricchi di nuove abitudini e di mutate esigenze da soddisfare con nuovi programmi e soluzioni.

 

Kimono crede nel futuro dell’Italia, culla della creatività, dell’artigianalità e in quello del Pianeta, da preservare con prodotti e imballi eco-friendly, a zero emissioni di sostanze nocive.

 

Kimono crede anche nel futuro dei clienti, che supporta quotidianamente con soluzioni avanzate e assistenza costante, forte di sistemi informatici all’avanguardia che riducono errori e accorciano i tempi di preparazione dei carichi e di evasione e di oltre 15.000 posti pallet in magazzini e poli logistici per un tasso di evasione medio del 98,66%.

 

Per questo l’azienda ha creato una serie di strumenti innovativi, più completi e facili da utilizzare, un catalogo online e offline interamente ripensato, contenuti e ispirazioni inediti, una veste grafica elegante e user oriented.

 

Kimono vi aspetta a Milano dal 22 al 23 settembre a Bricoday 2021. Perché quest’anno ci si senta Liberi di fare tutto nuovo. Di nuovo.