Home Mercato Studi e ricerche La corsa alla casa indipendente
La corsa alla casa indipendente

La corsa alla casa indipendente

40
0

L’ufficio studi di Tecnocasa rileva un aumento richiesta di soluzioni abitative indipendenti e seminidipendenti con spazi aperti da parte delle famiglie italiane.

 

Sono sempre più forti e chiari i segnali che la ‘outdoor mania‘ che ha colpito gli italiani negli ultimi tempi non è un fenomeno passeggero legato alla pandemia, ma una tendenza strutturale destinata semmai a rafforzarsi ulteriormente in futuro.

 

L’ultima conferma arriva dall’ufficio studi di Tecnocasa che ha analizzato le compravendite effettuate attraverso le agenzie affiliate nel primo semestre del 2021. Focalizzando l’analisi solo sugli acquisti da parte di famiglie, si evidenzia come la tipologia più compravenduta sia il trilocale, scelto nel 32,2% dei casi nella prima parte del 2021. Al secondo posto si piazzano le soluzioni indipendenti e semindipendenti che, rispetto al 2019, compiono un netto balzo in avanti del 5,3 attestandosi, nel primo semestre del 2021, al 26,5% delle preferenze.

 

Più di un quarto degli acquisti da parte di famiglie riguarda quindi tipologie ampie e dotate di spazi esterni, sempre più apprezzate. La pandemia ha solo accelerato un processo in corso da tempo, che vede la riscoperta dell’importanza di vivere all’aria aperta e con essa la rivalutazione di giardini e terrazzi che non sono più considerati aree di serie B, ma parti integranti della casa, da curare e valorizzare al meglio.