Home Distribuzione La Redoute apre la filiale italiana

La Redoute apre la filiale italiana

3.27K
0

L’ecommerce francese punta a sviluppare nel mercato italiano soprattutto il settore dell’ home decoration, con la possibile apertura anche di negozi fisici.

 

La Redoute ha finora commercializzato la sua offerta nei settori del fashion e della home decoration in Italia su un modello digitale gestito dalla Francia e ha registrato una grande crescita negli ultimi anni. Il mercato digitale è in piena espansione nel paese, e quindi il marchio ha deciso di capitalizzare su questa dinamica aprendo una filiale a Milano per conquistare il mercato con una strategia fortemente orientata alla decorazione domestica. Le vendite sono guidate principalmente dai marchi sviluppati da La Redoute: AMPM, La Redoute Intérieurs e La Redoute Collections (che rappresentano il 70% del fatturato), ma anche da marchi partner.

 

Con l’apertura di questa nuova filiale, nella quale opereranno 6 nuove risorse, i clienti italiani trarranno vantaggio grazie a una conoscenza più stretta e più profonda del mercato, dei clienti, dei concorrenti e dei partner locali. Il pilastro di questa nuova fase di crescita è rafforzare la proposta di valore, il livello di servizio e l’esperienza dei clienti italiani. A medio termine, la Redoute prevede di capitalizzare nuove aree di sviluppo, in particolare nell’offerta da B2B, ma anche attraverso una possibile presenza fisica (negozi popup e negozi).

 

Nel 2022, le attività internazionali di La Redoute hanno rappresentato oltre il 35% del suo fatturato. Oltre al sito internazionale laredoute.com, La Redoute ha già filiali in Europa: Belgio, Regno Unito, Svizzera, Portogallo e Spagna da diversi anni. Queste presenze locali hanno permesso al marchio di rafforzare il suo posizionamento e prendere quote di mercato.

 

Responsabile della filiale italiana La Redoute sarà Loredana Fartade che ha sviluppato un’esperienza internazionale ed e-commerce durante la sua carriera professionale, in particolare presso Aosom, Veepee e Christian Dior. Loredana ha detto: “Sono orgogliosa di accettare questa sfida e iniziare una nuova avventura a La Redoute. Vogliamo rendere La Redoute il marchio lifestyle più iconico d’Italia, portando un tocco francese alle case italiane. Con l’apertura di questo ufficio a Milano, vogliamo essere più vicini ai nostri clienti e alle loro esigenze, perché l’orientamento al cliente è uno dei pilastri della visione di La Redoute”.