Home Mercato L’ecommerce italiano registra la crescita più alta d’Europa
L’ecommerce italiano registra la crescita più alta d’Europa

L’ecommerce italiano registra la crescita più alta d’Europa

149
0

Siamo lo Stato Ue in cui le vendite online aumentano più velocemente. ManoMano mira a cogliere le opportunità legate a questo sviluppo.

 

“Spesso si dice che l’Italia è il Paese europeo con il più basso tasso di penetrazione del digitale. Quello però che si dice poco è che l’Italia è anche il Paese del vecchio continente nel quale l’online sta crescendo più velocemente“. Ad evidenziarlo, dal palco del convegno del Bricoday, è Pauline Bertin, head of sales Italia di ManoMano, e-retailer specializzato nei mercato brico, home & garden.

 

Oggi, del resto, ci sono 27 milioni di italiani che comprano online, soprattutto da smartphone (è così per il 56% della popolazione). Il ricorso all’ecommerce è aumentato del 24% nel 2020. Nello stesso anno, durante i 3 mesi di lockdown più stringente, 2,6 milioni in più di nostri connazionali hanno comprato tramite web. Il 24% delle persone acquista online almeno una volta a settimana, mentre l’85% almeno una volta al mese.

 

“All’interno di questo contesto di chiara crescita dell’ecommerce, il settore del fai da te è molto promettente – spiega Bertin -. In particolare, per quest’anno prevediamo un 80% di italiani in più che farà dei lavori di bricolage per la manutenzione o il miglioramento della propria casa”. Per queste ragioni, ManoMano sta pensando di investire con maggior forza sul nostro Paese: “Sono convinta che qui ci siano delle effettive opportunità di sviluppo per il mercato online del bricolage – aggiunge l’head of sales Italia di ManoMano -. Dirò di più: oggi, se un’azienda vuole avvicinare il faidateista italiano deve andare online. Essere raggiugibili tramite un web shop non è più un’opzione, è una necessità”.

 

Poiché non tutte le aziende hanno le competenze necessarie per aprire un proprio canale di ecommerce, un marketplace come ManoMano si pone come operatore in grado di accompagnare le imprese italiane nel loro percorso di avvicinamento alla vendita online, supportandole attraverso diversi strumenti, fra cui:
– un servizio di logistica sostenuto da un network europeo di magazzini presenti in diversi Paesi,
– un supporto nella realizzazione del catalogo e nella personalizzazione della selezione dei prodotti in base ai mercati di riferimento,
– un team di supporto ad hoc per trattare clienti esteri.