ads
Home Distribuzione Da Leroy Merlin bottiglie vuote per punti fedeltà
Da Leroy Merlin bottiglie vuote per punti fedeltà

Da Leroy Merlin bottiglie vuote per punti fedeltà

139
0

Grazie agli ecocompattatori installati nei negozi dell’insegna i clienti potranno riciclare le bottiglie in PET ricevendo sconti legati al programma fedeltà IDEAPIÙ.

Prosegue l’impegno di Leroy Merlin per l’economia circolare e la salvaguardia dell’ambiente con una nuova partnership siglata con CORIPET, consorzio volontario, autonomo, senza fini di lucro, che opera nella gestione del riciclo delle bottiglie PET. Grazie all’inserimento di ecocompattatori nei negozi dell’insegna presenti in Italia per la raccolta e il riciclo delle bottiglie in PET, Leroy Merlin diventa così il primo player della GDO Non Food ad aderire alla mission “bottle to bottle” del consorzio CORIPET, che mira a generare un RPET (PET riciclato), idoneo al diretto contatto alimentare, per realizzare nuove bottiglie.

 

I primi ecocompattatori CORIPET verranno installati nei negozi di Roma Salaria, Porta di Roma, Torino Giulio Cesare, Moncalieri (TO), Carugate (MI), Brescia, Piacenza, Treviso, Marcon (VE) e Ancona. Ma l’obiettivo è di estendere l’iniziativa all’intera rete di negozi presenti sul territorio italiano.

 

Il meccanismo di raccolta è associato al programma fedeltà IDEAPIÙ di Leroy Merlin: per ogni bottiglia “donata”, i clienti guadagneranno 1 punto e al raggiungimento della soglia di 150 punti, i possessori di carta IDEAPIÙ Easy riceveranno un coupon di 10 €, mentre i clienti IDEAPIÙ Premium e IDEAPIÙ Professional di 15 € (spesa minima di 50 €). L’accesso all’ecocompattatore avverrà dopo aver scaricato sul proprio smartphone l’app CORIPET e compilato, oltre ai propri dati personali, il codice della propria carta IDEAPIÙ.

 

“Da sempre lavoriamo per rendere operativi i principi dell’economia circolare, aumentando le potenzialità di utilizzo dei beni e minimizzando gli scarti. Siamo orgogliosi di essere la prima azienda del settore GDO Non Food a sposare un progetto virtuoso come quello proposto da CORIPET, grazie al quale ridare nuova vita alla plastica coinvolgendo attivamente la comunità. Siamo convinti che i nostri clienti, sensibili alle tematiche ambientali, sapranno valorizzare al meglio questa iniziativa” ha dichiarato Mauro Carchidio, direttore immobiliare e sviluppo sostenibile di Leroy Merlin Italia.