Home Distribuzione Leroy Merlin porta nelle scuole un progetto per la salvaguardia delle api
Leroy Merlin porta nelle scuole un progetto per la salvaguardia delle api

Leroy Merlin porta nelle scuole un progetto per la salvaguardia delle api

171
0

Il retailer realizza circa 30 giardini per gli insetti impollinatori, insieme ad altrettanti istituti della scuola primaria.

 

In occasione della Giornata Mondiale delle Api, che si celebra a livello internazionale venerdì 20 maggio, Leroy Merlin lancia un progetto dedicato alla loro salvaguardia. L’azienda, cioè, ha realizzato in circa 30 scuole e associazioni in tutta Italia dei “giardini per insetti impollinatori”, in cui le api e altri insetti possono trovare un ambiente sano e protetto in cui cibarsi di nettare e favorire quindi la riproduzione di piante e fiori.

 

Le api, così come altri insetti impollinatori (tra cui bombi, farfalle, sirfidi, ditteri, osmie e coleotteri) rivestono un ruolo di primaria importanza per la conservazione del nostro ecosistema: trasportando il polline, infatti, garantiscono l’impollinazione dei fiori e la formazione dei frutti. Da queste insetti dipende la produzione di circa il 70% delle principali colture agrarie e l’indotto economico da esse generato. La sopravvivenza degli insetti impollinatori è però messa in pericolo dall’impatto dei cambiamenti climatici, dell’inquinamento e dell’utilizzo dei pesticidi, tanto che in Europa circa metà delle specie è in grave declino e un terzo è in pericolo di estinzione.

 

Grazie alla disponibilità di diversi collaboratori Leroy Merlin di circa 30 punti vendita in Italia, che hanno dedicato volontariamente il proprio tempo, e con il supporto dell’associazione no profit degli Impollinatori Metropolitani, sono state costruire delle vere e proprie ‘mini-oasi della biodiversità’ nei propri territori (tra le regioni coinvolte Lombardia, Piemonte, Veneto, Emilia-Romagna, Toscana, Lazio e Sicilia), affidandole alla cura di scuole e associazioni per dare un habitat sano a migliaia di insetti. Creare prati e giardini con piante e fiori ricchi di nettare, infatti, è un’azione importante per consentire alle api e agli altri insetti impollinatori di nutrirsi tutto l’anno e di continuare a preservare la biodiversità.

 

La Giornata Mondiale delle Api è anche l’occasione, per Leroy Merlin, per diffondere i principi della sostenibilità nel mondo della scuola e per sensibilizzare i ragazzi alla salvaguardia della biodiversità attraverso la protezione degli insetti impollinatori. La partnership dell’azienda con CivicaMente per il percorso didattico multitematico “Gli AmicoEco” si arricchisce quindi del nuovo modulo digitale “Gli impollinatori e la biodiversità. Le api”, dedicato ai bambini tra i 5 e i 9 anni. Grazie a questo contenuto, che ha coinvolto circa 300 istituti in tutta Italia attraverso lezioni multimediali, curiosità, laboratori e quiz di verifica, i bimbi hanno la possibilità di avvicinarsi al mondo degli insetti impollinatori e di comprendere il loro fondamentale ruolo assunto nella tutela della biodiversità e degli ecosistemi.