Home Distribuzione ManoMano lancia il rating ambientale per i prodotti in vendita
ManoMano lancia il rating ambientale per i prodotti in vendita

ManoMano lancia il rating ambientale per i prodotti in vendita

239
0

Il marketplace assegnerà un ‘carbon score’ ai singoli prodotti in vendita e sarà possibile confrontarlo con la media di mercato definita per ogni categoria.

 

Dalla primavera 2023, ai prodotti in vendita nel marketplace ManoMano sarà applicato un punteggio legato al loro impatto ambientale. Si tratterà di una lettera che va dalla A alla E (un po’ come accade per gli apparecchi elettrici), e identificherà l’impronta di carbonio di ogni articolo presente nell’assortimento. Dato che le merceologie trattate nel nostro canale hanno un impatto ambientale non omogeneo (è chiaro che una motosega è più inquinante di un cacciavite), sarà riportata per ogni prodotto la media di mercato, così da avere un riferimento significativo.

 

Il punteggio finale risulterà dalla valutazione di tutti i fattori che compongono il ciclo di vita del prodotto, sviluppati in peso di CO2 equivalente: le materie prime utilizzate, la lavorazione, la distribuzione (trasporto), l’uso e il fine vita. La rilevazione sarà effettuata dalla società Greenly con la quale ManoMano ha stretto una partnership, una piattaforma specializzata nella misurazione dell’impronta di carbonio che collabora già con oltre 800 aziende.

 

L’iniziativa Carbon Score è riservata – al momento – al solo mercato francese, ma è probabile che verrà estesa successivamente in tutti i paesi in cui ManoMano è presente (Spagna, Italia, Regno Unito, Germania e Belgio). Ovviamente non sarà possibile marchiare subito le centinaia di migliaia di prodotti presenti nel marketplace: al momento del lancio, ad aprile 2023, verrà etichettato il 15% dei prodotti a catalogo (scegliendoli tra i più venduti) per poi raggiungere il 40% a fine 2023, il 70% nel 2024.

 

ManoMano, infine, consentirà ai consumatori di ordinare gli articoli ricercati nelle singole categorie in base al punteggio ambientale ottenuto, in modo da promuovere nel mercato una maggiore attenzione per la sostenibilità dei prodotti, prendendo come riferimento i valoro medi di ogni settore. La piattaforma ha già iniziato a coinvolgere sia produttori e retailer partner per integrare i loro dati nel calcolatore e quindi consentire di definire l’impronta di carbonio dei loro prodotti.

 

Con questa operazione ManoMano intende guidare le scelte di acquisto dei consumatori verso una maggiore responsabilità e introdurre un rating che diventi lo standard nel settore del brico-garden per la misurazione dell’impatto ambientale dei prodotti.