Home Distribuzione Mondobrico: prodotto sempre disponibile e consulenza personalizzata
Mondobrico: prodotto sempre disponibile e consulenza personalizzata

Mondobrico: prodotto sempre disponibile e consulenza personalizzata

269
0

Assortimento costantemente garantito e maggior assistenza alla vendita: così l’azienda punta a consolidarsi sul territorio.

 

Articoli in pronta consegna, da un lato, e crescente attenzione alla consulenza specializzata, dall’altro: sono, questi, due dei capisaldi dello sviluppo di Mondobrico, insegna con all’attivo un network di 7 punti vendita, distribuiti fra le regione Lombardia e Piemonte: “Nonostante le difficoltà legate alla minor disponibilità di materia prima e al caro noli, ci siamo adoperati per avere sempre molta merce in casa, comprando tanto e con larghissimo anticipo – racconta Paolo Cesaretto, titolare della catena -. Tant’è che abbiamo certamente aumentato il valore del magazzino”.

 

Inoltre, dato il calo generalizzato del potere d’acquisto dei consumatori, il retailer sta lavorando per offrire alla propria utenza un assortimento ancora più completo di prodotti di prima necessità: “L’acquisto da impulso è meno frequente, il cliente fa spese più mirate ed è più attento a comprare ciò che gli serve davvero – continua il titolare di Mondobrico -. Così per esempio nelle ultime settimane, particolarmente calde, è aumentata la domanda di prodotti del mondo del condizionamento, a fronte di una necessità concreta delle persone”. Proprio per intercettare la maggior richiesta di beni di prima necessità, l’insegna ha già previsto, per la prossima stagione autunnale, il potenziamento di gamme quali: stufe, legna, pellet, combustibili.

 

Sul fronte dei servizi, Mondobrico è sempre più orientato all’assistenza: “Vogliamo seguire davvero il nostro cliente durante l’acquisto, non limitandosi solo a dargli indicazioni di reparto – spiega Cesaretto -; solo così si può fidelizzare l’utenza, ed essere differenzianti rispetto alla gdo, che generalmente punta più sul prezzo che sul servizio”.

 

Il gruppo distributivo sta anche pianificando l’espansione della propria rete di negozi: “Verosimilmente nel 2023 apriremo un nuovo punto vendita in Lombardia; si tratta di un negozio di circa 4.000 mq di spazio espostivo, e che sorgerà all’interno di un centro commerciale – conclude l’imprenditore -. Dopo il 2023 realizzeremo una seconda apertura in Piemonte, sempre presso un retail park”.