Home Mercato Nuovo centro di distribuzione Amazon a Cividate al Piano (Bg)
Nuovo centro di distribuzione Amazon a Cividate al Piano (Bg)

Nuovo centro di distribuzione Amazon a Cividate al Piano (Bg)

152
0

Operativo dal prossimo autunno, il centro di distribuzione permetterà di far fronte alla crescente domanda di ordini.

 

Amazon quest’anno aprirà un nuovo centro di distribuzione a Cividate al Piano, in provincia di Bergamo, continuando ad espandere la propria rete logistica in Italia. La struttura si va infatti ad aggiungere all’apertura di due nuovi centri logistici a Novara e Spilamberto (Mo), annunciati lo scorso gennaio.

 

Questo primo centro di distribuzione della regione Lombardia, che permetterà di creare 900 nuovi posti di lavoro entro i primi tre anni, mira a far fronte alla domanda crescente di ordini da parte dei clienti, ampliare l’offerta di prodotti e supportare al meglio le piccole e medie imprese che utilizzano la vetrina e la logistica di Amazon per incrementare le loro vendite in Italia e all’estero.

 

Il centro di distribuzione, nel quale Amazon investirà oltre €120 milioni, sarà operativo a partire dal prossimo autunno, mentre la selezione degli operatori di magazzino avrà inizio in primavera. È invece già possibile candidarsi alle posizioni manageriali cliccando qui.

 

La struttura avrà un impatto sostenibile, sarà alimentata da pannelli solari e integrerà sistemi ad alto risparmio energetico in linea con il Climate Pledge, con cui Amazon si impegna a raggiungere zero emissioni di CO2 entro il 2040. Inoltre, il centro sarà dotato dell’avanzata tecnologia Amazon Robotics per supportare il lavoro svolto dagli operatori di magazzino, consentendo di ridurre i tempi di percorrenza portando gli scaffali direttamente alla loro postazione.

 

“Siamo orgogliosi ed entusiasti di espandere la nostra attività con il nostro primo centro di distribuzione in Lombardia“, ha affermato Stefano Perego, VP Amazon EU Operations. “Negli ultimi dieci anni abbiamo investito in modo significativo nel Paese e abbiamo assunto, in un ambiente di lavoro sicuro, moderno e positivo, migliaia di lavoratori di talento che ricevono salari competitivi e numerosi benefit sin dal primo giorno. Questo nuovo investimento rappresenta un’ulteriore prova del nostro impegno nei confronti delle persone e delle comunità in Italia, ci consentirà di creare 900 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato e di potenziare la nostra rete di consegne per raggiungere ancora più clienti in tutto il Paese. L’aggiunta di questi 900 lavoratori contribuirà ad aiutare Amazon a superare i 10.000 posti di lavoro a tempo indeterminato creati in Italia in poco più di 10 anni, un risultato di cui andiamo particolarmente fieri”.