Home Distribuzione Nuovo pagamento in mobilità nei negozi Bricocenter
Nuovo pagamento in mobilità nei negozi Bricocenter

Nuovo pagamento in mobilità nei negozi Bricocenter

13
0

Il retailer attiva una soluzione contactless per consentire al cliente di pagare da mobile aziendale in ogni punto del negozio.

 

Offrire al consumatore un’esperienza di acquisto, e di pagamento, quanto più possibile piacevole e all’insegna della sicurezza: è questa una delle priorità, oggi, dei retailer.

 

Con tale obiettivo, Bricocenter ha lavorato, fra le altre cose, all’implementazione di nuove soluzioni che riducano il tempo di attesa in cassa. Così, sull’intera rete di negozi, è stato lanciato un nuovo servizio di pagamento in mobilità: attraverso lo smartphone aziendale e una app dedicata, l’insegna dà la possibilità al cliente di pagare con carta di credito e bancomat in qualunque punto del negozio, senza passare dalla cassa. La nuova proposta è in linea con la maggior richiesta dell’utenza di avere accesso, anche in store, a differenti modalità di pagamento, possibilmente contactless.

 

Secondo recenti dati Netcomm, del resto, anche nel canale fisico carte di credito, prepagate e bancomat sono usate più di prima da circa il 15-19% degli acquirenti, così come buoni sconto digitali (14% circa) e app su smartphone (14,7%). Viceversa, il contante è usato da quasi il 30%.

 

Addirittura, ci sarebbe un 53% di clienti (fra quelli più avvezzi ad usare il canale di vendita online) che vorrebbe che i negozi tradizionali adottassero in maniera permanente, e non solo in tempo di pandemia, nuove forme di vendita, procedendo all’integrazione dei canali digitali e fisici ed eliminando il contante. Addirittura un 33% degli eshopper preferirebbe, anche nei prossimi anni, poter pagare in negozio solo con carte o smartphone.