ads
Home Distribuzione Orizzonte: due nuovi store entro fine anno
Orizzonte: due nuovi store entro fine anno

Orizzonte: due nuovi store entro fine anno

658
0

Le prossime aperture si realizzeranno rispettivamente nelle città di Ladispoli e di Dragona, entrambe in provincia di Roma.

 

Un’espansione ragionata ma costante: così guarda allo sviluppo rete l’insegna Orizzonte, player (consorziato Bricolife) operante prevalentemente nella regione Lazio e con all’attivo un network di 16 punti vendita. La catena, per l’anno in corso, ha in programma due nuove aperture, entrambe nella provincia di Roma: “Per fine estate/inizio autunno è prevista l’inaugurazione di un punto vendita (di circa 2.000 mq) a Ladispoli – spiega Paolo Pagiaro, ufficio acquisti Orizzonte – mentre per fine 2021 verrà aperto un secondo punto vendita a Dragona“.

 

Mission dell’azienda è quella di rispondere alle esigenze quotidiane della clientela legate alla casa e alla persona, attraverso un’offerta non food completa: “Abbiamo un assortimento estremamente vasto e trasversale, studiato per risolvere ogni giorno i problemi del consumatore attorno al mondo dell’home – prosegue il referente aziendale – . Commercializziamo più di 20 settori merceologici, per 40.000 referenze complessive, con una particolare focalizzazione su settori elettrodomestico, brico, casalingo e giocattolo, le 4 aree che in termini di fatturato esprimono i valori più alti”.

 

“Per ciascuna categoria di prodotto – prosegue Pagiaro – presentiamo sia le referenze a maggior rotazione che le funzioni apparentemente più marginali, anche in termini di fatturato, che sono però importanti, lo ribadisco, per confermare il nostro posizionamento di catena in grado di trovare una soluzione alle esigenze di acquisto di ogni giorno“.

 

L’azienda riesce a rifornire costantemente i propri negozi anche grazie alla centralizzazione della logistica, potendo contare su una piattaforma distributiva di oltre 20.000 mq: “Intendiamo investire ulteriormente sul nostro sito logistico – chiosa il manager -. Non solo miriamo a raddoppiarlo in poco meno di 2 anni, ma vogliamo ottimizzarlo anche dal punto di vista tecnologico, per esempio introducendo i magazzini verticali“.

 

L’intervista integrale a Orizzonte sarà pubblicata in Bricomagazine di maggio.