Home Produzione Porcelanosa entra nel metaverso
porcelanosametaverso_cop
porcelanosametaverso_2
porcelanosametaverso_1

Porcelanosa entra nel metaverso

77
0

Cuore del progetto virtuale è la ricostruzione dell’edificio più rappresentativo del Gruppo, il Commodore Criterion di Manhattan.

 

Anche l’azienda ceramica Porcelanosa, di recente, è entrata nel mondo del metaverso, con l’obiettivo di adattarsi alle nuove proposte d’avanguardia e rimanere player di riferimento nella creazione di spazi di design.

 

Il metaverso – lo ricordiamo – è un’esperienza virtuale convidisa tramite internet, in cui l’utente è rappresentato tridimensionalmente attraverso un suo avatar. Per i brand, il metaverso rappresenta un’ulteriore opportunità di sviluppare il proprio business tramite un ambiente digitale.

 

Porcelanosa porterà i propri progetti all’interno della piattaforma Decentraland. Quest’ultima si configura come una comunità globale di utenti che condividono un mondo virtuale, a cui è possibile accedere da diversi dispositivi come telefoni cellulari, tablet o occhiali per realtà virtuale.

 

Più nello specifico, Porcelanosa sarà nel multiverso attraverso la ricostruzione del suo emblematico edificio Commodore Criterion a Manhattan (New York). All’interno dello stabile, gli utenti possono trovare notizie, eventi con professionisti, informazioni sui prodotti e l’accesso al sito web del gruppo. Intorno all’edificio, sono collocati il veicolo aziendale giallo e il cartellone pubblicitario rappresentativo, al fine di esaltare l’immagine iconica dell’azienda.

 

Naturalmente, la maggioranza degli utenti del metaverso è costituita dalle nuove generazioni. Per questo Porcelanosa intende utilizzare il proprio spazio su Decentraland con due finalità: oltre agli obiettivi di business, si dà anche degli obiettivi di sostenibilità, lavorando per sensibilizzare sempre di più i giovani sui comportamenti ecoattenti.