Home Distribuzione Portobello si aggiudica il portale online di ePrice…
Portobello si aggiudica il portale online di ePrice…

Portobello si aggiudica il portale online di ePrice…

28
0

…e si accinge a diventare uno dei principali player italiani dell’ecommerce. Il prezzo per la compravendita del ramo d’azienda è attorno ai 6 milioni di euro.

 

Portobello S.p.A. – società proprietaria della omonima catena retail dedicata ai segmenti: casalinghi, piccoli elettrodomestici, elettronica e regali, tessile, cura della casa e della persona – è risultata aggiudicataria del ramo d’azienda marketplace di ePrice Operations S.r.l. Il prezzo per la compravendita di tale ramo d’azienda è pari a circa 6 milioni di euro.

 

ePrice è uno dei principali negozi online italiani, specializzato nella vendita di prodotti high-tech e punto di riferimento nel segmento dei grandi elettrodomestici. Il ramo d’azienda comprato da Portobello ha registrato un fatturato 2020 pari a circa 101,4 milioni di euro; il portale ha ricevuto quasi 65 milioni di visite, con 500.000 clienti che hanno prodotto 637.000 ordini, per uno scontrino medio di 287 euro.

 

Roberto Panfili, co-founder e coo di Portobello S.p.A., ha dichiarato: “L’acquisizione del portale ePrice rappresenta certamente una pietra miliare della crescita di Portobello che da oggi, pur mantenendo il focus sullo sviluppo della catena di negozi fisici, diventa uno dei principali player italiani dell’ecommerce. Grazie infatti alla leadership ventennale di questa piattaforma, la società ha a disposizione un asset di prim’ordine per rafforzare la propria multicanalità di vendita”.

 

L’operazione sarà perfezionata con il supporto economico e operativo della società spagnola Riba Mundo Tecnologia S.L., leader di mercato in Europa nell’acquisto e rivendita di prodotti elettronici nel segmento B2b. Grazie alla flessibilità del modello di business di Portobello e al supporto di Riba Mundo Tecnologia S.L., l’acquisizione del ramo d’azienda consentirà a Portobello di:

– diventare un operatore omnichannel creando forti sinergie tra online (ecommerce) e offline (catena retail) finalizzate ad aumentare la brand awareness, la fidelizzazione dei clienti e l’ottimizzazione dei punti di contatto con il pubblico;

– ampliare la gamma prodotti sul portale eprice.it con alcune categorie della catena retail Portobello per rafforzare l’offerta online, la marginalità e la competitività del portale ecommerce;

– sviluppare rapidamente economie di scala sia sui costi legati alla logistica, spedizioni, comunicazione e marketing che sui margini, riuscendo a ottenere condizioni maggiormente favorevoli dai fornitori;

– sviluppare un’offerta B2b competitiva per le pmi.

 

“Questa operazione – ha aggiunto Pietro Peligra, presidente di Portobello S.p.A. – ci permette di accelerare il percorso di crescita e di migliorare tutti i principali indicatori economici e finanziari grazie alle sinergie che si creeranno e al posizionamento unico che Portobello si troverà ad avere in un mercato in cui siamo già più competitivi della maggior parte degli operatori esistenti”.