Home Distribuzione Progetto arredi: sconto da Leroy Merlin per gli inquilini delle case popolari
Progetto arredi: sconto da Leroy Merlin per gli inquilini delle case popolari

Progetto arredi: sconto da Leroy Merlin per gli inquilini delle case popolari

168
0

Leroy Merlin a fianco del comune di Milano contro la povertà energetica.

 

“Progetto arredi” è il progetto lanciato dal Comune di Milano ed MM per consentire a chi abita nelle case popolari di sostituire gli elettrodomestici datati ed energivori con apparecchi di nuova generazione. Questa opportunità è sostenuta da un lato da uno stanziamento di 400mila euro deciso dal Consiglio Comunale e dall’altro da convenzioni stipulate con varie aziende. Tra queste, hanno aderito al progetto Leroy Merlin e Conforama Italia, concordando una scontistica disponibile presso i loro punti vendita e negozi online.

 

Chi deciderà di sostituire i propri elettrodomestici e arredi (es. frigoriferi, lavatrici, lavastoviglie, materiale per illuminazione, caldaie, piani cottura e servizi necessari all’installazione) con apparecchi che possano garantire un risparmio energetico potrà, quindi, beneficiare di un contributo comunale pari al 50% del costo totale sostenuto, da un minimo di 500 euro fino a un massimo di 1.200 euro (1.800 euro per gli inquilini “over 65” che abbiano rinunciato all’uso del gas o a beneficio degli appartenenti alle fasce di protezione e di accesso in sede di cambio alloggio disposto d’ufficio).

 

Il bando, per ricevere il contributo, è stato pubblicato il 6 marzo e sarà disponibile fino a esaurimento risorse. A seguito della presentazione della fattura, saranno ammesse le spese realizzate nei 90 giorni antecedenti e successivi alla data di pubblicazione del banco.