Home Mercato Retail business design, una guida pratica
Retail business design, una guida pratica

Retail business design, una guida pratica

91
0

Approfondiamo gli strumenti di business design, utili per acquisire informazioni per perfezionare la struttura aziendale, lavorare sull’assortimento e facilitare il category management.

In occasione dell’avvio di una nuova attività commerciale, di sviluppo della rete e di restyling, ogni realtà commerciale ha bisogno di definire il proprio modello di business. Per modello di business si intendono tutti gli elementi chiave che servono per il funzionamento del punto vendita e che lo rendono differente dalla concorrenza. Costruire il proprio negozio attraverso strumenti tangibili, rigorosamente calibrati sui clienti obiettivo, aiuta a creare le condizioni favorevoli di crescita e definire coerentemente l’assortimento da proporre, il concept store ideale e le modalità espositive più idonee.

 

Nel numero di Bricomagazine di marzo 2023, nella guida pratica riguardo il retail business design, vediamo gli strumenti di business design, utili per acquisire informazioni per perfezionare la struttura aziendale, lavorare sull’assortimento e facilitare il category management, con Dora Binnella, specialista in visual merchandising e retail business design, nonché consulente e formatrice, con ampia esperienza ‘sul campo’ nel nostro settore e collaboratrice storica di Bricomagazine.

 

 

Per l’infografica completa sul retail business design clicca sul seguente link: leggimi.bricomagazine.com/BM_marzo_2023/48/