Home Mercato Retail, mancano manager e competenze
Retail, mancano manager e competenze

Retail, mancano manager e competenze

402
0

Nel retail manca formazione e servono molte più competenze di una volta. Risultato? Posizioni scoperte e grande rotazione di manager.

 

Un’inchiesta pubblicata sul New York Times rivela come negli USA le insegne retail trovino sempre maggiori difficoltà a reperire figure per le posizioni di vertice. In molti grandi rivenditori la carica di CEO è vacante o coperta a interim e sempre più spesso c’è un avvicendamento veloce di manager. Gli esempi citati riguardano per lo più grandi gruppi distributivi (nel 2022, 11 dei 90 maggiori retailer USA hanno cambiato CEO), ma le ragioni alla base di questo fenomeno sono valide per ogni canale e ogni dimensione di impresa.

 

Secondo l’inchiesta il problema ha due cause principali: la carenza di competenze trasversali e la mancanza di formazione interna.

 

Per decenni al capo di un’azienda distributiva si è chiesto soprattutto di saper spingere le vendite, quindi capire i bisogni dei clienti e trovare modi per soddisfarli al meglio. Oggi questo non è più sufficiente. Occorre risolvere eventuali problemi nella catena di fornitura, ottimizzare la logistica, sapere quanto e come investire in digitalizzazione e multicanalità, conoscere a fondo la struttura dei costi per intervenire con tagli mirati e tempestivi in caso di bisogno.

 

Insomma, occorre un raro mix di competenze e, a fronte di questa necessità, i programmi di formazione interna sono sempre più rari. Perché non c’è modo migliore per conoscere a fondo le varie divisioni aziendali che averci lavorato dentro partendo dal basso, con un programma strutturato che permetta alle figure più promettenti di entrare nei diversi meccanismi e nelle differenti logiche che regolano ogni aspetto dell’attività distributiva. Inoltre, la rotazione dei dipendenti è alta (anche a causa, aggiungiamo noi, di livelli retributivi poco gratificanti) e ciò non permette di individuare talenti a cui far intraprendere un percorso formativo articolato e completo.