Home Mercato Ridotti i contributi ambientali per gli imballaggi di acciaio, alluminio, plastica e vetro
Ridotti i contributi ambientali per gli imballaggi di acciaio, alluminio, plastica e vetro

Ridotti i contributi ambientali per gli imballaggi di acciaio, alluminio, plastica e vetro

46
0

Conai annuncia la riduzione del contributo ambientale per altri 4 materiali dopo carta e cartone. E’ l’effetto delle quotazioni dei materiali riciclati, oggi alle stelle.

Il Consiglio di amministrazione Conai ha deliberato una diminuzione del contributo ambientale (o CAC) per quattro materiali di imballaggio: dopo carta e cartone – il cui CAC è stato ridotto lo scorso maggio con decorrenza dal 1° luglio, data in cui è entrato in vigore anche il nuovo CAC per la plastica biodegradabile e compostabile –, arriva ora la decisione di abbassare il contributo per gli imballaggi in acciaio, alluminio, plastica e vetro.

 

Quattro nuove variazioni, legate a valutazioni sullo scenario attuale della filiera del recupero e del riciclo degli imballaggi, in vigore a partire dal 1° gennaio 2022. Il contesto favorevole, con listini dei materiali a riciclo in forte ascesa, si traduce così in una riduzione dei contributi ambientali: diretta conseguenza dell’introduzione del criterio economico come elemento di valutazione dei contributi stessi. Il sistema Conai, infatti, si caratterizza proprio come modello capace di modulare interventi e costi in base alla capacità del mercato di far fronte alle esigenze ambientali. Le riduzioni fin qui approvate, carta compresa, porteranno per le aziende risparmi da CAC stimabili in circa 163 milioni di euro.

 

Il valore del CAC per l’acciaio scenderà da 18 €/tonnellata a 12 €/tonnellata. Il valore del CAC per l’alluminio si ridurrà da 15 €/tonnellata a 10 €/tonnellata. Il valore del CAC per il vetro scenderà da 37 €/tonnellata a 33 €/tonnellata. Per quanto riguarda le riduzioni per gli imballaggi in plastica e la nuova diversificazione contributiva, si passa da quattro a cinque fasce contributive: per quattro il CAC si riduce, per una resta invariato.