Home Mercato Rinnovo della casa: le app in mano al cliente per coordinare il lavoro degli installatori
Rinnovo della casa: le app in mano al cliente per coordinare il lavoro degli installatori

Rinnovo della casa: le app in mano al cliente per coordinare il lavoro degli installatori

58
0

Le applicazioni migliorano l’organizzazione delle ristrutturazioni, interfacciandosi con gli artigiani o facendoli dialogare fra loro.

Il rinnovo degli ambienti domestici, complice la pandemia e il maggior tempo trascorso in casa, è diventato un tema di forte interesse per il consumatore. Quest’ultimo, sempre più di frequente cerca di relazionarsi con aziende che sappiano offrirgli una proposta chiara, semplice e possibilmente comoda per dar seguito al suo progetto di rinnovo. Per questo, negli ultimi due anni, molte startup hanno lavorato per migliorare e semplificare il customer journey, sviluppando soluzioni che facilitano la vita delle persone alle prese con la ristrutturazione dell’abitazione.

 

Ne ha parlato, durante il convegno di Bricoday, Alberto Mattiello, head of innovation di Retail Hub: “Fra le diverse proposte oggi sul mercato, segnalo per esempio l’applicazione sviluppata dalla startup Renno, che offre un servizio di rinnovo degli ambienti domestici partendo dal progetto e arrivando all’installazione finale”.

 

Fra i vari plus offerti da questa app, c’è anche l’assegnazione al cliente di un rennovation coordinator, ovvero di una persona che sappia parlare con l’idraulico, l’elettricista, etc., per far sì che il progetto proceda. Il tutto, grazie alla possibilità di controllare le attività da remoto: “Se sorgesse qualche problema, per esempio la caldaia che non funziona, il cliente potrà interfacciarsi al telefono con l’artigiano di riferimento – spiega Mattiello -. Il professionista provvederà a risolvere il guasto, per poi fare il preventivo direttamente in digitale”. Il risultato? Meno costi per tutti (dal cliente agli installatori) e maggior comodità.

 

Il ruolo degli installatori è al centro dell’interesse di parecchie nuove applicazioni, dato che il loro ruolo è strategico per la buona riuscita di un piano di rinnovo. Con questa consapevolezza, la società Eano ha sviluppato un’applicazione, dedicata al mondo dell’home improvement, che consente di sviluppare una sorta di lavoro collaborativo: “Grazie a quest’app – spiega l’head of innovation di Retail Hub – il cliente può riunire, in un’unico contenitore, tutti i professionisti che ha bisogno di contattare“. L’app tiene traccia di tutte le attività che i diversi artigiani hanno svolto, affinché essi stessi si sappiano coordinare fra loro, senza doversi interfacciare ogni volta (come comunemente accade) con il proprietario di casa.