Home Distribuzione Saint-Gobain cede l’insegna Lapeyre a un fondo di investimento tedesco
Saint-Gobain cede l’insegna Lapeyre a un fondo di investimento tedesco

Saint-Gobain cede l’insegna Lapeyre a un fondo di investimento tedesco

159
0

Il fondo Mutares assumerà il controllo del produttore e distributore di articoli per la casa, Lapeyre, che conta in Francia 10 stabilimenti e 131 negozi.

Lapeyre, celebre marchio francese di articoli per la casa, passerà sotto bandiera tedesca. Saint-Gobain ha infatti annunciato di aver avviato trattative esclusive con il fondo tedesco Mutares per la vendita dei suoi stabilimenti e dei suoi negozi Lapeyre. Ricordiamo che l’insegna è stata attiva anche in Italia negli anni Novanta con una proposta focalizzata sugli infissi.

 

L’operazione prevede il pagamento di un saldo di 245 milioni di euro che copre le perdite dell’insegna a partire dal 2012, anno in cui i suoi conti sono caduti in rosso.

 

Questo annuncio segna una svolta importante nel panorama della distribuzione brico in Francia. La notizia però non sorprende: già da novembre 2018, Saint Gobain aveva avviato un piano di trasformazione che prevedeva il riorientamento delle risorse del gruppo sulle sue attività strategiche, rivolte al segmento professionale e questa vendita si inserisce pienamente in tali obiettivi.