Home Mercato Shopify aggiorna funzionalità ed esperienza cliente
Shopify aggiorna funzionalità ed esperienza cliente

Shopify aggiorna funzionalità ed esperienza cliente

83
0

Per garantire ai merchant un’efficienza sempre maggiore in termini di conversione, multicanalità e sviluppo, la piattaforma apre il 2024 annunciando oltre 100 aggiornamenti di prodotto.

 

Sono oltre 100 gli aggiornamenti di prodotto presentati da Shopify, azienda leader nella fornitura di infrastrutture IT per il commercio, nell’ambito di Winter ‘24 Edition, il primo dei due appuntamenti annuali di presentazione delle novità introdotte da Shopify a livello globale. Si passa dall’integrazione dell’AI per ottimizzare la ricerca negli store digitali, al potenziamento del checkout, fino alla vendita di prodotti in abbonamento e alle implementazioni B2B. Questo, per restare al passo con il ritmo dell’innovazione, potenziando ulteriormente le prestazioni dei propri merchant in termini di conversione ed espansione multicanale, oltre ad agevolare le operazioni di sviluppo, aree fondamentali per i brand che si affidano a Shopify.

 

Nel dettaglio, l’azienda amplia l’offerta basata sull’intelligenza artificiale introducendo la funzionalità Semantic Search, che migliora la pertinenza dei risultati per la ricerca di prodotti sugli store digitali superando il tradizionale matching di keyword e anche in assenza di una corrispondenza esatta con le parole chiave.

 

Con il nuovo One-Page Checkout, per effettuare pagamenti in 1 click, Shopify migliora ulteriormente l’esperienza di pagamento finale, passando da tre pagine a una e rafforzando le possibilità di aumentare il tasso di conversione. A questo si aggiunge anche la suite di strumenti avanzati Checkout Extensibility per maggiore flessibilità, personalizzazione e possibilità di estensione del checkout con 14 nuove API.

 

Con la nuova app gratuita Shopify Subscriptions i merchant hanno la possibilità di creare un flusso di entrate ciclico e prevedibile offrendo prodotti in abbonamento. I consumatori hanno la possibilità di gestire gli abbonamenti direttamente dall’account utente, ad esempio annullando un ordine o modificando i dettagli di pagamento.

 

Infine, con l’introduzione degli Headless B2B Storefronts, Shopify permette di creare vetrine headless per offrire esperienze altamente personalizzate per gli acquirenti all’ingrosso, oltre ad utilizzare le API e gli strumenti per sviluppatori di Shopify per abilitare i checkout B2B e accedere a prodotti e prezzi personalizzati. Inoltre, la nuova funzionalità Storefront Performance fornisce ai merchant una web performance dashboard per monitorare e ottimizzare al massimo le prestazioni del proprio sito web.