Home Prodotti Signify lancia WiZ, la nuova gamma di prodotti d’illuminazione intelligente
Signify lancia WiZ, la nuova gamma di prodotti d’illuminazione intelligente

Signify lancia WiZ, la nuova gamma di prodotti d’illuminazione intelligente

75
0

Signify lancia una nuova linea di prodotti d’illuminazione smart, WiZ, luci e accessori in grado di creare ambienti ottimali per la vista, la lettura e lo svolgimento di qualsiasi altra attività, attraverso una configurazione semplice e intuitiva tramite Bluetooth e connessione Wi-Fi.

Bastano pochi gesti per installare i prodotti WiZ di Signify: collocare la nuova lampadina nell’apparecchio desiderato e scaricare l’apposita app WiZ per mobile. I prodotti più recenti sono dotati di un chip che li rende compatibili sia per Wi-Fi sia per Bluetooth, assicurando un processo di configurazione semplice e privo di interruzioni. Le luci WiZ sono regolabili tramite i sistemi di controllo vocale quali Amazon Alexa, Google Home o Siri; tra le numerose funzionalità risalta WiZmote, un telecomando che consente di impostare le modalità preferite d’illuminazione create ad hoc per ogni stanza. Interessante anche il sensore di movimento WiZ, che permette di accendere automaticamente le luci al passaggio in una stanza.

 

Grazie al protocollo RF a bassa tensione di WiZmote viene garantita continuità anche in caso di interruzione della linea Wi-Fi. Inoltre, qualora si volessero trasformare anche le luci tradizionali in prodotti smart, è sufficiente installare WiZ smart plug, una presa intelligente che trasforma qualsiasi luce in una sorgente luminosa connessa governabile tramite app o telecomando apposito. Alla prima installazione, le diverse scene e routine luminose preimpostate semplificheranno la fase di configurazione iniziale aiutando il cliente a individuare l’illuminazione perfetta per ogni momento della giornata.

 

È importante sottolineare che il processo di creazione dell’account e di accesso all’app WiZ è anonimo in ogni sua fase e resta tale anche quando si utilizzano accessi di terze parti con account Apple, Google o Facebook. Tutto ciò che WiZ riceve è soltanto un ID univoco che non contiene alcuna informazione personale, con il solo obiettivo di associarlo al sistema casalingo.

 

Per ulteriori dettagli www.wizconnected.com.