Home Distribuzione Tecnomat: proseguiamo a investire sul negozio di Olbia. Attendiamo che il Tar si pronunci
Tecnomat: proseguiamo a investire sul negozio di Olbia. Attendiamo che il Tar si pronunci

Tecnomat: proseguiamo a investire sul negozio di Olbia. Attendiamo che il Tar si pronunci

716
0

L’azienda ribadisce che la sospensione dei lavori è solo provvisoria. La questione verrà risolta dal tribunale amministrativo regionale.

 

Bricoman Italia Srl, tramite nota stampa, fa sapere che intende proseguire a investire nell’operazione di costruzione del punto vendita Tecnomat di Olbia.

 

Come noto, Bricofer Group qualche tempo fa aveva fatto ricorso al TAR Sardegna contestando il provvedimento autorizzatorio dell’ente comunale in favore delle società Bricoman, per la costruzione dello store ad Olbia. A seguito del diniego di tutela cautelare da parte del TAR, Bricofer Group aveva quindi promosso un appello cautelare che è stato integralmente accolto dal Consiglio di Stato con ordinanza n. 120/2023 del 16 gennaio 2023, disponendo la sospensione dei lavori per la realizzazione del punto vendita Tecnomat nel comune di Olbia, a circa 3 km dal punto vendita Ottimax aperto nel 2014.

 

Bricoman Italia Srl intende precisare che la sospensione temporanea dei lavori disposta dal Consiglio di Stato è appunto un provvedimento provvisorio, in attesa che sia il TAR a definire la questione nel merito. Bricoman Italia Srl conferma la volontà di continuare a investire nel progetto di Olbia, da cui deriveranno anche significativi impatti occupazionali per il territorio, e rimane pertanto in fiduciosa attesa del pronunciamento degli enti preposti.