Home Distribuzione Tedi: obiettivo 3 miliardi di euro di fatturato lordo
Tedi: obiettivo 3 miliardi di euro di fatturato lordo

Tedi: obiettivo 3 miliardi di euro di fatturato lordo

168
0

La multinazionale, attiva in 15 paesi con oltre 3.000 negozi, per il nuovo anno fiscale mira a raggiungere i 5.000 store complessivi.

 

Trend di crescita positivo per la catena non food Tedi, che ha da poco reso noti i risultati finanziari dell’anno fiscale 2023-2024, appena concluso.

 

Durante il periodo in esame (1 maggio 2023 – 30 aprile 2024) Tedi, nonostante un contesto di mercato ancora sfidante e tensioni geopolitiche, è riuscita ad aprire oltre 300 nuove filiali in Europa. Inoltre, l’espansione è stata ulteriormente rafforzata con l’ingresso sul mercato belga e con l’acquisizione del discount non alimentare francese Max Plus.

 

“…Tedi è riuscita a crescere solidamente durante l’anno finanziario 2023/24, dimostrando ancora una volta la resilienza e la capacità di resistenza del suo modello di business – ha dichiarato Petar Burazin, ceo del Gruppo-. Tedi ha più che raddoppiato il suo fatturato negli ultimi 5 anni e mira a raggiungere un fatturato lordo di 3 miliardi di euro in questo anno finanziario. Siamo molto soddisfatti dello sviluppo. Il nostro successo dimostra che il commercio al dettaglio tradizionale può avere successo con il giusto concetto. A medio termine, cresceremo a 5.000 filiali in Europa“.

 

Più nel dettaglio, nell’anno finanziario 2023-24 Tedi ha continuato il suo percorso di crescita puntando su diversi asset. A giugno 2023, ha aperto la sua prima filiale in Belgio, arrivando ad essere presente in 15 paesi europei. Nell’agosto 2023, la multinazionale ha inoltre acquisito 42 filiali del discount francese Max Plus. L’anno finanziario 2023/24, infine, ha visto un cambio di leadership in Tedi. Il ceo Petar Burazin, in carica da settembre 2023, è stato affiancato da tre esperti di commercio: Darius Kauthe (Cfo), Markus Möschter (Cpo) e Dietrich Heumann (Coo).