Home Mercato Tempo di saldi, anche nel brico
Tempo di saldi, anche nel brico

Tempo di saldi, anche nel brico

128
0

Molte promo, in store e online, rivolte all’oltre 60% di italiani che ogni anno attende le svendite invernali per fare acquisti.


È stagione di saldi, anche per il settore bricolage che, fino alla fine di gennaio, presenta sconti e promozioni decisamente interessanti nella maggior parte delle catene: da Leroy Merlin a Brico io, fino a Bricofer. Del resto, nel fai da te, come in tutti i segmenti commerciali, le offerte di fine stagione riescono a intercettare un cospicuo numero di consumatori. Nel dettaglio, il 62% degli italiani si dichiara intenzionato a fare acquisti durante il periodo dei saldi. A segnalarlo, l’indagine ConfcommercioFormat “Saldi gennaio 2020”.

 

I negozi di fiducia o abituali si confermano il canale di acquisto preferito (56%), ma continua a crescere il web, a cui ricorre il 21% dei consumatori (+2,4% rispetto al 2019); l’online convince soprattutto per motivazioni di convenienza economica.

 

Indipendentemente dal canale di vendita scelto, complessivamente i consumatori giudicano positivamente la qualità e varietà dei prodotti in saldo e si sentono tutelati quando li acquistano.

 

Quanto ai retailer, solo 1 su 4 si aspetta un maggiore afflusso di clientela nel proprio punto vendita durante i saldi. I negozi che proporranno fino al 30% di sconto sugli articoli posti in saldo saranno il 49,5%. In aumento la percentuale di imprese che proporrà prodotti tra il 30 e il 40% e oltre il 50% di sconto (5% contro il 4,2% del 2019).