Home Distribuzione Via libera per Tecnomat Olbia
Via libera per Tecnomat Olbia

Via libera per Tecnomat Olbia

784
0

Dopo una lunga disputa giudiziaria con Bricofer, concessa l’autorizzazione per il centro Tecnomat di Olbia: dimensioni ridotte, sarà un Tecnomat ‘mini’ di 2.000 mq.

 

Dopo una lunga disputa giudiziaria, seguita ai ricorsi al Tar presentati da Bricofer Italia che era riuscito a bloccare l’apertura del centro a causa di irregolarità nel processo autorizzativo (ne abbiamo parlato qui, qui e qui), è stato infine dato il via libera al centro Tecnomat che sorgerà a Olbia presso il Pozzo Sacro nell’area industriale, precisamente nel centro commerciale Gallura. La struttura si trova a soli 3 Km dal centro Ottimax di proprietà di Bricofer Italia.

 

L’autorizzazione per avviare il processo di costruzione e degli interventi di ristrutturazione edilizia è stata concessa dal Servizio Unico di Autorizzazione Paesaggistica ed Edilizia del Comune di Olbia. La struttura cambierà la sua destinazione d’uso da grande a media superficie, riducendo il volume ed eseguendo nuove opere, rispondendo così alle obiezioni sollevate dalla sentenza del Tar, che aveva giudicato il progetto finalizzato a una grande superficie che richiedeva quindi l’approvazione di altri enti, inclusa la Regione.

 

Nel nuovo progetto la superficie del futuro punto vendita Tecnomat è stata ridotta a circa 2.000 mq, richiedendo l’autorizzazione del solo comune. Con ciò nascerà di fatto un nuovo format ‘mini’ dell’insegna professionale del Gruppo Adeo, visto che il negozio sarà grande meno della metà del più piccolo punto vendita della rete attuale; un esperimento certamente non voluto, ma una sfida interessante per il retailer.