ads
Home Distribuzione Viridea con Floratoscana e Mati 1909 acquisisce la cooperativa Legnaia
Viridea con Floratoscana e Mati 1909 acquisisce la cooperativa Legnaia

Viridea con Floratoscana e Mati 1909 acquisisce la cooperativa Legnaia

184
0

Le tre realtà del settore verde – un retailer e due vivaisti – hanno rilevato la storica cooperativa Legnaia, che gestisce tre punti vendita di agro-giardinaggio in Toscana.

 

Viridea, catena presente con nove garden center in Lombardia, Piemonte e Veneto, è parte del gruppo di aziende che si è aggiudicato l’acquisto della storica cooperativa toscana di Legnaia, insieme a Flora Toscana e Mati 1909.

 

Cooperativa Agricola di Legnaia nella provincia di Firenze ha due punti vendita e un centro agro-commerciale. Il Centro Agro-Commerciale, inaugurato nel 2003, è la struttura più importante del gruppo “Legnaia” per dimensioni. Situato a Firenze in via Baccio da Montelupo 180, al confine con Scandicci (zona Sollicciano), accoglie sia gli uffici direzionali/amministrativi che il magazzino centrale e la parte di vendita. Nel punto vendita di Sollicciano si trovano sia i prodotti alimentari e ortofrutticoli dei soci agricoltori locali, sia gli attrezzi agricoli, per il giardinaggio hobbistico e professionale che le piante da arredo e da orto. I punti vendita di Legnaia sono presenti anche a Firenze Sud, in via di Villamagna, e nel Comune di Borgo San Lorenzo, nel Mugello. Tali negozi sono rivolti principalmente agli appassionati di natura e di giardinaggio ma anche ai professionisti del settore agricolo.

 

Nell’ultimo decennio la cooperativa di produttori ha incontrato alcune difficoltà finanziarie che hanno portato alla liquidazione coatta amministrativa. Spinti dall’affetto che i clienti hanno continuato a dimostrare verso Legnaia e dall’importanza di questa realtà nel mondo agricolo toscano, un gruppo di aziende operanti nel settore del verde si è unito in una società consortile agricola per meglio poter rilanciare la storica cooperativa mantenendone tradizione e identità.

 

La neonata Società Consortile Agricola Legnaia, costituita il 12 marzo 2021 con sede a Firenze, intende offrire un arricchimento del tessuto territoriale in cui è inserita Legnaia, con una crescita esponenziale nel tempo dell’occupazione locale e la garanzia di un servizio per la cittadinanza. Il Consorzio non intende infatti stravolgere in alcun modo l’identità di Legnaia ma solo implementare, migliorare, e arricchire quanto fatto finora, mantenendo vivo il marchio e la qualità garantita dagli storici fornitori toscani.

 

Il percorso ipotizzato dal Consorzio, che si svilupperà nell’arco di circa 2 anni, prevede un rinnovo graduale delle strutture, attrezzature, ruoli e preparazione del personale. L’obiettivo è quello di adeguare l’insieme dei servizi alle rinnovate esigenze della clientela in termini di comfort, qualità e sostenibilità ambientale, rimanendo sempre fedeli all’identità e all’attività storica di Legnaia. Complessivamente si prevede un investimento di circa 4 milioni di euro.

 

Accanto a Viridea nel Consorzio vi sono due aziende toscane, tra i fornitori storici di Legnaia e dello stesso gruppo lombardo:
Flora Toscana Società Cooperativa Agricola, cooperativa di produttori operante da 50 anni nei vari comparti della filiera florovivaistica che conta 230 soci, 130 collaboratori e 5 sedi operative;
Gruppo Mati 1909, gruppo di aziende del vivaismo pistoiese, partner storico di Legnaia e attivo soprattutto nel settore della progettazione, realizzazione e manutenzione di giardini di pregio.