Home Distribuzione Web shop brico più popolari: Leroy Merlin stabilmente in vetta
Web shop brico più popolari: Leroy Merlin stabilmente in vetta

Web shop brico più popolari: Leroy Merlin stabilmente in vetta

313
0

Anche in luglio, l’insegna è al 1° posto nel settore diy, secondo la classifica Casaleggio Associati dei 100 ecommerce italiani più noti.

 

Leroy Merlin si riconferma il web shop di bricolage più noto, all’interno della classifica 2022 di Casaleggio Associati. Il ranking, aggiornato a luglio 2022 e rivisto mensilmente, raccoglie i top 100 siti ecommerce più popolari del Paese.

Nel segmento fai da te, leroymerlin.it mantiene dunque la prima posizione nella categoria ‘tempo libero’, e resta stabile al 6° posto nella classifica generale, esattamente come nel mese di giugno. Nel dettaglio, il web shop dell’insegna, in luglio, raggiunge un numero di visitatori unici pari a oltre 5 milioni 718.000, in giugno erano stati più di 5 milioni e 800.000.
Mantiene la seconda posizione, nel mondo dei fai da te, anche il marketplace Manomano; scende però dalla 12a alla 16 a postazione del ranking di luglio, totalizzando poco meno di 3 milioni e 650.000 visitatori, mentre in giugno aveva raccolto circa 4 milioni di visitatori unici. Resta al terzo posto, fra le insegne brico, anche Obi, che passa dalla 52° alla 59° postazione della classifica generale di luglio: il numero di visitatori unici del sito internet del retailer scende dai 947.893 del mese scorso, ai circa 879mila e 500 di luglio.

 

La classifica Casaleggio Associati è basata su stime di dati reperibili online, non ha valore statistico ma è indicativa dei rapporti di forza esistenti tra i vari player. Oltre alla stima dei visitatori unici al mese, vengono considerati il tempo sul website, la frequenza di rimbalzo e la stima della rilevanza del brand. Due volte all’anno viene realizzato un aggiornamento in base ai cambiamenti avvenuti (naming, url, aggregazioni o altro). Le aziende presenti nel ranking sono selezionate in base alle stime di fatturato relative all’anno precedente e del traffico sul sito.