Home Distribuzione Nuove aperture Zanutta inaugura a Monfalcone la nuova filiale
Zanutta inaugura a Monfalcone la nuova filiale

Zanutta inaugura a Monfalcone la nuova filiale

82
0

È la prima in provincia di Gorizia per il noto gruppo dell’edilizia.

 

E’ dal 2017 che Zanutta non inaugura un nuovo punto vendita in Friuli. Per l’esattezza dal 17 giugno, quando venne tagliato il nastro della filiale di Cervignano alla presenza di autorità e istituzioni. Ora apre i battenti la nuova sede di Monfalcone che segna il passaggio di consegne dal prestigioso marchio di Pragotecna, molto conosciuto sul territorio e partner di aziende simbolo del monfalconese, ma con clienti anche all’estero.

 

Il punto vendita cambia impronta e, ovviamente, look, mantenendo fede allo stile deciso e accattivante proposto già in altre filiali, colorate di verde-blu, però è la sostanza che da sempre fa la differenza nel cosmo Zanutta. Il passo più sostanziale di questa operazione è l’apertura di un esercizio nell’ultima provincia della regione che ancora era priva di filiali, ovvero quella di Gorizia. “Stavamo cercando una location nella zona di Monfalcone in modo da offrire copertura di servizio a tutti i nostri clienti – spiega l’AD Vincenzo Zanutta -. In questa sede saranno presenti tutte le categorie merceologiche e stiamo già sviluppando una rete di contatti con i cantieri navali per quanto riguarda la fornitura di finiture per imbarcazioni di ogni dimensione”.

 

Oggi Zanutta eredita da Pragotecna un’azienda con alle spalle un grande patrimonio di conoscenze e una lunga esperienza in grado di offrire un servizio qualificato sia alla piccola che alla grande impresa, in Italia e all’estero, con la professionalità di tecnici qualificati e la qualità dei propri prodotti. “In questo momento ci sono già dieci dipendenti all’opera, ma il numero è destinato ad aumentare progressivamente con lo sviluppo del volume d’affari – continua il titolare -. Ci aspettiamo di raddoppiare il personale a stretto giro”.

 

Numeri importanti per il gruppo Zanutta che prosegue nel solco tracciato nel 2023, con un fatturato consolidato di oltre 300 milioni e un numero di dipendenti superiore agli 800. Ora, con quasi 50 filiali, l’azienda sta seguendo un percorso di espansione in tutto il nord Italia, con diverse aperture in Piemonte e Lombardia, dove a brevissimo si concluderanno nuove operazioni di acquisizione in zona Cuneo e Milano.

 

Il ristrutturato punto vendita di Monfalcone ora offrirà anche un’offerta del tutto innovativa in termini di ceramiche e arredo bagno con l’introduzione di nuovi marchi inseriti a listino nei settori della termoidraulica, edilizia e ferramenta. Fornitori vecchi e nuovi si ritroveranno sotto lo stesso tetto in via Forza Armata 2 in un punto vendita che si estende per oltre 10 mila metri quadri.

 

L’appuntamento svoltosi sabato 1° giugno, con il taglio del nastro ha visto la partecipazione del sindaco Anna Maria Cisint e l’assessore regionale Sergio Emidio Bini, stand enogastronomici ed esposizioni dei migliori prodotti del made in Italy del mondo edile, rivestimenti e arredobagno.