Home Produzione Zippo Italia, il successo dell’eyewear nei centri brico
Zippo Italia, il successo dell’eyewear nei centri brico

Zippo Italia, il successo dell’eyewear nei centri brico

126
0

Zippo, storico marchio noto al mondo per il celebre accendino, dal 2011 distribuisce occhiali da lettura in svariati canali di vendita. Dopo l’affermazione dell’eyewear nelle ferramenta, anche i centri brico accolgono la merceologia con risultati sorprendenti.

 

L’azienda ligure Zippo Italia, che da quarant’anni distribuisce il marchio Zippo sul territorio nazionale, sta investendo, ormai da vent’anni, nel mondo dell’eyewear con la produzione di occhiali da sole, a partire dal 2001, e con l’introduzione sul mercato degli occhiali da lettura premontati, a partire dal 2011. Dopo aver introdotto la merceologia nelle ferramenta con esiti estremamente positivi, è ora il momento dei centri brico. Abbiamo chiesto a Giuseppe Romei, amministratore unico dell’azienda (nella foto a destra, insieme al direttore commerciale Giordano Manetta), di illustrarci l’andamento della merceologia all’interno di questo nuovo canale della grande distribuzione brico.

L’eyewear è una merceologia piuttosto nuova nel canale brico. Come è stata accolta dalle insegne del settore?
È stata accolta in modo molto positivo, come del resto avviene negli altri canali distributivi. L’occhiale da lettura è un articolo che sta diventando di larghissimo consumo, per cui il consumatore lo acquista dove lo trova disponibile. È un prodotto decisamente multicanale proprio per la sua connotazione e per la sua tipicità di utilizzo. È un prodotto che i consumatori acquistano quando ne hanno bisogno e quindi dove lo trovano, dalle farmacie alle ferramenta, dai centri brico alle tabaccherie, dalle cartolerie alle librerie, fino alle aree di servizio. Nel comparto brico, grazie all’alta pedonabilità delle superfici e al buon posizionamento del prodotto negli espositori da terra, l’occhiale da lettura trova due perfetti supporti per ottimizzare il sell out.

Quali sono i risultati dei primi inserimenti?
Assolutamente positivi, come in altri canali in cui operiamo, abbiamo un sell out che è estremamente brillante in funzione di quella che è certamente la pedonabilità dei punti vendita e la capacità di poter esporre assortimenti più completi che permettano al consumatore di svolgere il suo acquisto sulla base di un assortimento di prodotto più vasto. Siamo estremamente soddisfatti delle vendite, il 2021 rappresenta per Zippo Italia il miglior anno di sempre, con un tasso di crescita degli occhiali da lettura superiore al 35%. Tali cifre sono davvero estasianti per noi.

Come è composto il vostro assortimento? Quale tipo di gamma si presta meglio al canale della Gd brico?
Il prodotto è indirizzato a un target sia maschile sia femminile, le nostre linee infatti sono prevalentemente unisex, sebbene ci siano delle collezioni più specificatamente da uomo o da donna. Abbiamo circa 650 referenze a catalogo, quindi abbiamo una ottimale copertura sia per necessità sia per stile, che riesce a soddisfare qualsiasi tipo di utente finale.

Quali servizi e supporti di vendita fornite ai negozi?
Abbiamo una rete di agenti che copre interamente il territorio nazionale in tutti i canali di vendita, per cui raggiungiamo all’incirca 5200 clienti al dettaglio e la stragrande maggioranza di grossisti o di catene.
Abbiamo una vasta gamma di espositori, sia da banco sia da terra, sia in cartone sia in pallboard, un materiale durevole e molto più prestigioso. Proponiamo soluzioni molto variegate: espositori da 6 pezzi da 24, da 54, da 72, da 120, ecc. Su questo fronte abbiamo la necessità di disporre di espositori ad hoc, in quanto vendendo il prodotto in tante varianti di colori e di stili è importante riuscire a mettere in evidenza tutte le referenze posizionate sul punto vendita. Gli espositori Zippo permettono infatti di visionare il prodotto sia frontalmente sia lateralmente, apprezzando quindi anche la ricchezza delle aste. Non ci piace confezionare i nostri occhiali dentro scatole chiuse, né in ganci porta blister uno sopra l’altro. Ci piace invece far vedere bene il nostro occhiale e le sue ricche finiture: perchè chiuderlo in una scatola? L’occhiale da lettura è un prodotto che il consumatore finale acquista in totale autonomia, approcciando l’espositore in maniera assolutamente autonoma senza richiedere assistenza da parte del personale di vendita. Questo è un elemento importante che caratterizza l’occhiale perché chi si rivolge a un negozio brico ha molto spesso necessità di avere un supporto da parte del banco vendita, mentre nel caso dell’occhiale da lettura il cliente gestisce autonomamente il processo d’acquisto.

Quali novità proponete?
Zippo è estremamente prolifica: stiamo lanciando proprio in questi giorni una linea specifica di occhiali da lettura molto trendy e accattivante sia per forma sia per colore. Saremo inoltre a breve in fase di lancio del nuovo catalogo 2022 che presenteremo alla fine dell’anno. Chiudiamo l’anno con un risultato davvero eccellente, acquisendo quote di mercato che ci consentono una sempre maggiore visibilità e presenza nei punti vendita.

 

Per informazioni: Tel. +39 0187 940 941 – fax +39 0187 940 944 – info@zippo.it.

www.zippo.it